Buffalo LinkStation 520 archivio condiviso per iOS, Mac, Android e PC

Buffalo lancia le nuove LinkStation 520, dispositivi utili per backup dei file ed eventuale streaming dei contenuti anche su una TV

Buffalo LinkStation 520

Arrivano le nuove Buffalo LinkStation 520, una serie di dispositivi per l’archiviazione e la condivisione dei dati compatibili con smartphone, tablet, fotocamere, Mac e PC. Utili per creare un archivio centralizzato con tutte le foto scattate attraverso i vari dispositivi posseduti da ciascun membro della famiglia, permettono anche di salvare musica e video in HD che, grazie alla tecnologia DLNA, possono essere facilmente trasmessi anche sul grande schermo della TV in salotto.

Il trasferimento dei file può essere gestito sia tramite cavo USB (per esempio da una fotocamera), sia tramite app da smartphone e tablet. All’interno di Buffalo LinkStation 520 possono essere alloggiati tranquillamente due hard disk che si possono poi configurare per avere un doppio backup dei file, evitando la perdita di dati in caso uno dei due, facendo i dovuti scongiuri, si dovesse rompere.

Per ciascun disco è possibile pianificare l’accensione e lo spegnimento, riducendo così i consumi energetici. Interessante infine il supporto Wake On LAN, utile per attivare il dispositivo a distanza. Le nuove Buffalo LinkStation 520 sono disponibili nei tagli da 2, 4, 6 e fino 8 terabyte con prezzi al pubblico rispettivamente di 359,90 euro, 439,90 euro, 479,90 euro e 649,90 euro.

Buffalo LinkStation 520