CarPlay di Alpine: in arrivo la soluzione economica per iOS in the Car

Alpine entro l'anno rilascerà un dispositivo CarPlay integrabile in qualsiasi automobile dal costo di circa 360-500 euro. Si tratterà della prima soluzione after-market economica per portare Siri ed iOS nella propria autovettura

Carplay di Alpine

Dopo la presentazione ufficiale di CarPlay di Apple, le aziende nel settore si stanno dando molto da fare per emergere in quello che si preannuncia essere un nuovo mercato decisamente interessante. Sebbene Apple stia collaborando con produttori importanti come Ferrari, Mercedes-Benz e Volvo, molte altre aziende vogliono integrare una soluzione compatibile nelle proprie autovetture.

Incontro a questa esigenza sta venendo Alpine, o almeno sembra essere la prima società già pronta a rilasciare un dispositivo “universale” da integrare su qualsiasi automobile. Stando a quanto emerso nelle scorse ore, il collegamento tra iPhone 5/5S e l’accessorio ideato dall’azienda di Tokyo avverrà tramite connessione lightning e sarà disponibile negli Stati Uniti ed in Europa entro l’anno con un costo variabile tra i 360 euro e i 500 euro. Anche Pioneer aveva già espresso il suo interesse verso questa nuova tecnologia da integrare nelle autovetture, mentre -eccetto Volvo e Ferrari- molte altre società automobilistiche proporranno una propria soluzione after-market per integrare CarPlay anche nei veicoli meno recenti.

Grazie ad Alpine presto arriverà quindi un’ulteriore soluzione più economica ed accessibile ad una maggior fetta di utenza, utile ad integrare Siri ed iOS in the Car in qualsiasi automobile gestendo facilmente telefonate, messaggi, musica, navigazione GPS e molto altro in totale sicurezza e riducendo al minimo le distrazioni del conducente.

Carplay di Alpine