Addio Cast: arriva l’app Google Home su App Store

Cast di Google cambia ufficialmente nome, adesso è Google Home, gratis su App Store, per configurare i dispositivi Chromecast e Home

[banner]…[/banner]

Cambia nome, anche se le funzionalità rimangono pressoché uguali. L’app Google Cast, precedentemente nota come Chromecast, cambia nuovamente nome. Questa volta è Google Home. Un po’ di confusione c’è, dato che Home è anche il nome della periferica per la casa presentata da poco presentata da Mountain View. Ma il nome potrebbe creare qualche confusione anche con l’omonima applicazione di Apple, installata nativamente su iOS 10.

google home

 L’app Google Home è l’app per configurare, gestire e controllare i dispositivi Chromecast, Chromecast Audio e Google Home, quest’ultimo non ancora disponibile, né annunciato, in Italia. Quanti dispongono in casa di un dispositivo Chromecast potranno, grazie all’app, utilizzare la barra integrata per scoprire contenuti eseguendo ricerche per film, programma TV o attore. L’app consente anche di riprodurre, mettere in pausa e regolare il volume su tutti i dispositivi Chromecast, personalizzare lo schermo della TV con le foto prescelte e scoprire app, offerte e contenuti nuovi.

L’applicativo rispecchia lo stile minimale, semplice e candido, che sembra caratterizzare tutte le app moderne, con uno sfondo bianco in bella vista, sul quale si stagliano finestre e contenuti sempre leggibili. L’app cambia anche icona, adesso a forma di casa stilizzata, con i classici colori, ormai tipici del nuovo logo Google.

Google Home è disponibile gratis in App Store per iPhone e iPad come applicazione universale. Si scarica direttamente da qui.