Apple vende un cavo magnetico USB‑C per Apple Watch

Ora Apple vende anche un cavo magnetico USB‑C utilizzabile al posto del tradizionale cavo con connettore USB-A per la ricarica di Apple Watch

Apple vende un cavo magnetico USB‑C per Apple Watch

Oltre ad avere avviato i preordini iPhone XR, Apple da oggi propone a listino anche un cavo magnetico USB‑C per Apple Watch. Il cavo in questione è identico a quello già disponibile nella confezione di Apple Watch ma anziché collegarlo all’alimentatore USB da 5W (porta USB-A) può essere collegato a una porta USB-C, come quella ad esempio integrata nei nuovi MacBook e MacBook Pro.

Il nuovo cavo magnetico per la ricarica è venduto 35,00 euro sull’Apple Store onlne ed è lungo 0,3m. È compatibile con Apple Watch Series 1, Series 2, Series 3 e Series 4. Apple spiega che semplifica la ricarica: basta avvicinare il connettore al fondo dell’orologio e i magneti interni lo faranno scivolare al suo posto automaticamente. È un connettore completamente sigillato e senza contatti a vista, che si aggancia anche se non allineato perfettamente.

Apple vende un cavo magnetico USB‑C per Apple Watch

La velocità di ricarica tra il cavo con connettore USB-A e questo con connettore USB-C non dovrebbe essere diversa, “limitata” dal meccanismo di ricarica a induzione. A questo punto quasi tutti i nuovi dispositivi di Apple, offrono tutti connettività USB-C. Gli iPhone includono ancora nella confezione il cavo USB-A/Lightining ma si vocifera che i nuovi iPad 2018 avranno un connettore USB-C, alla stregua di quanto già fatto sul Mac.