Aspettando iOS 8: prepararsi all’installazione

Come installare iOS 8 in una semplice guida di Macitynet per chi attende con impazienza il nuovo OS mobile di Apple per iPhone e iPad. Ecco tutto quel che serve per effettuare l’operazione in massima sicurezza.

ios 8 beta cinque

Apple ha annunciato che  settembre sarà disponibile iOS 8 al pubblico. Macitynet propone allora una guida per prepararsi al meglio all’aggiornamento, indicando dispositivi compatibili e metodi per aggiornare il proprio iPhone e iPad in tutta sicurezza. Prima di compiere queste semplici operazioni, però, è consigliabile effettuare un backup del proprio dispositivo, nel caso in cui qualcosa vada storto. Ecco come installare iOS 8.

Compatibilità iOS 8 iPhone e iPad

iOS 8 potrà essere installato sulla maggior parte maggior parte di iPhone e iPad, ma i modelli più datati non risultano compatibili. Per quanto concerne il versante iPhone, iOS 8 potrà essere installato su iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5s e iPhone 5c. Naturalmente, iPhone 6 e iPhone 6 Plus arriveranno sul mercato con iOS 8 pre installato da Apple. Su iPad, invece, iOS 8 potrà essere eseguito su iPad 2, iPad di terza generazione, iPad di quarta generazione, iPad Air, iPad Mini i iPad mini con display Retina. Di seguito due tabelle che mostrano i modelli e le relative compatibilità delle funzioni di iOS 8.

Compatibilità iPod Touch/ iPhone

come installare ios 8

Compatibilità iPad

Schermata 2014-09-15 alle 13.37.55

Backup del proprio iPhone o iPad

Gli aggiornamenti ufficiali Apple non portano con se particolari problematiche e davvero di rado si registra la perdita completa dei propri dati, quando si installa sul dispositivo una versione di sistema più recente. In ogni caso è consigliabile eseguire il backup dei propri dati. L’operazione richiede pochi secondi e non risulta assolutamente invasiva. E’ possibile effettuare il backup attraverso iTunes, semplicemente collegando iPhone e iPad al PC tramite connettore Lightning o a 30-pin; selezionando poi il dispositivo sula sinistra si potrà cliccare sul pulsante Effettua Backup. E’ anche possibile effettuare un backup tramite iCloud tramite connessione wireless. A tal fine è sufficiente recarsi nelle impostazioni di iOS, accedere alla funzione iCloud e cliccare sul pulsante Esegui Backup ora.Schermata 2014-09-15 alle 13.44.25

Installazione iOS 8 via Wireless /senza iTunes

IMG_6066

E ‘ possibile installare iOS 8 sui dispositivi compatibili senza utilizzare cavi e senza collegare il dispositivo ad un PC o Mac. Si tratta del metodo più facile e diretto, ma che richiede una connessione Wi-Fi veloce e stabile per scaricare una quantità di dati non indifferente.  Quando sarà disponibile iOS 8, apparirà un apposito badge rosso con il numero 1 sull’icona Impostazioni. In questo caso basterà andare in Impostazioni –> Generali –> Aggiornamento Software e poi toccare “Installa Ora”. Con questa procedura, anche se non è presente il badge rosso su impostazioni, sarà possibile forzare l’aggiornamento. Nel caso in cui si desidera aggiornate con questa modalità, è  necessario avere una buona carica di batteria (dal 50% in su) sul proprio iDevice. Al termine del download il dispositivo si riavvierà e, dopo qualche semplice operazione, tornerà sulla schermata home.

Installazione via PC o Mac con iTunes

Schermata 2014-09-15 alle 13.44.18

In alternativa al metodo wireless è possibile procedere all’installazione di iOS in maniera più tradizionale, usando iTunes e collegando il dispositivo al computer. iOS 8 potrebbe essere già stato scaricato automaticamente, ma è possibile verificare la presenza del nuovo sistema operativo utilizzando l’apposito tasto “Verifica aggiornamenti” nel sommario di iTunes. Il computer scaricherà l’aggiornamento e guiderà gli utenti alla sua installazione, avvertendovi quando avrà terminato. In questo modo saranno state preservate tutte le informazioni del dispositivo, applicazioni incluse.