fbpx
Home iPhonia iPhone Software Con l'app Guitar 3D A‪R mettete un maestro di chitarra su iPhone...

Con l’app Guitar 3D A‪R mettete un maestro di chitarra su iPhone e iPad

Ci avviciniamo agli ologrammi di Star Wars con l’app Guitar 3D AR che, tramite le tecnologie di Apple, permette di virtualizzare un maestro di chitarra in qualsiasi ambiente. L’unica differenza con la storia immaginata da George Lucas è che non si tratta di una registrazione, né di una persona reale: il chitarrista è virtuale ma quel che si può imparare da lui è quanto più vicino a quel che potrebbe offrirci un maestro di chitarra nelle sue prime lezioni.

L’idea è semplice: eliminare le tabelle degli accordi (che non a tutti è chiaro fin da subito come vanno lette) e la lentezza delle lezioni in video, dove più l’insegnante è prolisso e meno cresce la voglia di proseguire con lo studio dello strumento. Quest’applicazione chiaramente non sostituisce quel che può dare uno maestro, soprattutto a livello di esperienza, ma rappresenta invece un ottimo compendio per gli accordi di chitarra che risulterà particolarmente utile soprattutto agli utenti alle prime armi, che hanno bisogno dell’approccio “faccia a faccia” per comprendere meglio come si costruiscono gli accordi sul manico e come vanno posizionate le dita.

Tramite la Realtà Aumentata, gli iPhone e gli iPad compatibili possono virtualizzare nella stanza inquadrata tramite la fotocamera una rappresentazione tridimensionale di un maestro di chitarra, sia a dimensioni reali (posizionandolo in piedi sul pavimento del salotto) sia in versione lillipuziana posizionandolo ad esempio su un tavolino. A quel punto dalla schermata principale si seleziona l’accordo che si vuole imparare a suonare (o che non ci si ricorda come si costruisce sul manico) e, muovendo il dispositivo, si va poi a vedere più da vicino come sono posizionate le dita.

guitar 3d ar

Quello su cui si è lavorato di più – si legge tra le informazioni dell’app – è la resa dei movimenti delle mani e delle dita, che si è cercato di rendere quanto più realistici possibili. Anche perché è proprio il posizionamento delle dita che decreta la riuscita o il fallimento di un accordo (dito indice per gli accordi con barrè che schiaccia uniformemente tutte le corde, dito a martelletto per le corde pigiate singolarmente, eccetera).

L’app può mostrare anche gli accordi con la chitarra tenuta al contrario (per i mancini) e ne include centinaia: dai più semplici accordi di triade maggiore, minore e settima di dominante per suonare il 90% delle canzoni a cui state pensando in questo momento, fino ai più elaborati accordi di settima, sospesi, diminuiti, semidiminuiti e via discorrendo. In tutte le tonalità. Vengono anche mostrati i movimenti che fanno le dita nel passaggio da un accordo all’altro e chiaramente fa anche sentire come suonano grazie alla riproduzione di suoni campionati.

L’app si chiama “Guitar 3D – AR” ed è gratuita: per accedere a tutti gli accordi è necessario comprare i pacchetti dal negozio interno. Si scarica su App Store in versione universale per iPhone e iPad.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,196FollowerSegui