fbpx
Home iPhonia il mio iPhone I tre iPhone 2019 avranno un nuovo motore aptico e porte Lightning

I tre iPhone 2019 avranno un nuovo motore aptico e porte Lightning

Un nuovo processore ma anche un nuovo motore aptico e un tecnologie avanzate per la fotografica. Son queste alcune delle novità che i nuovi iPhone 2019 presenteranno. L svela in un post, che mixa dettagli inediti e noti, 9to5Mac

Il sito americano in un articolo conferma che la”line up” del nuovo anno sarà strutturalmente identica a quella del 2018: ciascuno degli smartphone oggi i commercio, iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR, avrà un successore. Gli iPhone 11 sarebbero identificati come D42 (iPhone12,3), dispositivo che dovrebbe prendere il posto di iPhone XS, D43 (iPhone12,5), dispositivo che dovrebbe sostituire l’iPhone XS Max, e N104 (iPhone12,1) che dovrebbe rimpiazzare l’iPhone XR.

Alla base degli iPhone 2019 ci sarà il nuovo chip A13, denominato internamente Cebu (dal nome della piattaforma), modello T8030. Se il processore A13, nome in codice a parte, era facilmente prevedibile, meno scontato è il fatto che, come dice il sito USA, tutti e tre gli iPhone 11 integreranno ancora la porta Lightning, smentendo dunque altre voci circolate che riferivano dell’abbandono di questa porta per passare alla USB-C.

Gli iPhone con il nome in codice D42 e D43 integreranno tre diverse tipologie di display OLED Retina, mentre l’N104 userà ancora il Liquid Retina 2x già visto nell’attuale generazione. Tutti e tre i dispositivi, riferisce 9to5Mac, avranno le stesse identiche risoluzioni dei predecessori.

I primi mockup iPhone 2019 stampati in 3D confrontati con gli iPhone 2018

Interessante la voce secondo sui sull’iPhone 11 ci sarà un nuovo Taptic Engine, nome in codice interno “leap haptics”. Non è chiaro quali novità integrerà questo sensore di forza collegato a molle ad altissima precisione, ma potrebbe trattarsi di migliorie orientate al miglioramento dell’Haptic Touch che consente di offrire un feedback tattile simile a quello che si ottiene con la pressione di un tasto reale.

Dalla presentazione di iPhone 6s in poi, Apple non è riuscita a integrare il 3D Touch nei nuovi iPhone e iOS sfrutta l’Haptic Touch permettendo di sopperire all’assenza, simulandone la presenza (anche su iPad e iPod touch). Cambiamenti integrati in iOS 13 dovrebbero rendere superfluo in 3D Touch, permettendo la rimozione della funzione senza grandi problemi.

Per quanto riguarda le fotocamere posteriori, il dispositivo che prenderà il posto dell’iPhone XS, dovrebbe avere, come arcinoto, tre fotocamere e 9to5Mac conferma il design racchiuso in un quadrato visibile sul retro, non molto diverso dai “mockup” che da settimane circolano per consentire ai creatori di custodie di creare accessori. È facile immaginare che per quanto riguarda i sensori, a quello principale saranno affiancati un grandangolo oppure una lente zoom oltre che un “occhio” dedicato alla profondità tridimensionale, utile – tra le altre cose – nell’ambito delle applicazioni di Realtà Aumentata.

Oltre alle funzionalità “creative” per foto e immagini, la fotocamera wide-angle di ‘iPhone 11’ a quanto pare offrirà una funzione denominata “Smart Frame”, in grado di catturare l’area intorno a quella incorniciata permettendo all’utente di impostare l’inquadratura, predisporre prospettive automatiche o particolari tagli”. Dettagli aggiuntivi sulle immagini dovrebbero essere conservati per un determinato periodo e poi cancellati automaticamente per motivi di riservatezza. Anche per la fotocamera frontale sono previste migliorie, con il supporto della registrazione in slow-motion a 120fps.

Offerte Speciali

Airpods Pro scontati di ben 80 euro: su Yeppon a soli 199 euro

Sconti nel carrello per AirPods: tutti i modelli al minimo prezzo

Su Amazon gli AirPods scendono tutti al prezzo minimo. Sconto nel carrello per tutti i modelli con la possibilità anche di spendere solo 122 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,663FansMi piace
94,025FollowerSegui