Home Macity AggiornaMac CoRD, controllo remoto con protocollo RDP

CoRD, controllo remoto con protocollo RDP

CoRD 0.5.2 è l’ultima versione di un client gratuito per il controllo remoto per Mac che consente di controllare PC con Windows utilizzando il protocollo RDP (Remote Desktop Protocol). Tecnicamente si tratta di un protocollo incapsulato e crittografato all’interno del protocollo TCP ed è uno standard basato sulla famiglia T-120 (è, di fatto, un’estensione dello standard). Questo protocollo è stato ideato per supportare molti tipi diversi di topologie di rete, ad esempio ISDN, POTS, e molti protocolli LAN, ad esempio IPX, NetBIOS, TCP/IP, e così via. Il software in questione consente di comunicare con il terminal server o il server amministrativo di un ufficio, senza bisogno di scollegarsi dal proprio Mac. La clipboard è sincronizzata tra Mac e PC ed è dunque possibile copiare e incollare i dati tra i due ambienti.

I requisiti per Mac sono: Mac OS X 10.5 o superiore (incluso Mac OS X 10.6). Per configurare le macchine-host Windows è possibile fare riferimento alle guide sul sito di supporto Microsoft (questo indirizzo per Windows XP Professional e Windows Server 2003 e questo indirizzo per Vista, Windows 7 e Windows Server 2008).

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,821FollowerSegui