fbpx
HomeMacityEventiCoronavirus, salta anche GDC 2020, la Game Developer Conference di San Francisco

Coronavirus, salta anche GDC 2020, la Game Developer Conference di San Francisco

Il coronavirus ha fatto un’altra vittima: meglio conosciuta con l’acronimo GDC, la Game Developers Conference, il più grande raduno annuale degli sviluppatori di videogiochi professionisti, è stata annullata.

Gli organizzatori dell’evento sono giunti a questa conclusione a seguito della rinuncia alla partecipazione di diverse grandi aziende – tra cui figurano anche Facebook, Sony, Microsoft ed Amazon – preoccupate per la diffusione del coronavirus.

La fiera si sarebbe dovuta svolgere tra il 16 e il 20 marzo al Moscone Center di San Francisco (California, Stati Uniti), un teatro noto ai nostri lettori in quanto in passato è stato il palcoscenico di diverse presentazioni delle novità di Apple (l’ultima per ordine di tempo è la WWDC 2016, ndr).

Bozza automatica

Secondo quanto annunciato dagli organizzatori in una nota pubblicata sul sito ufficiale, l’intento per ora è quello di posticipare la fiera in estate, con la speranza che nel frattempo si sia trovata una cura o un modo per contenere l’epidemia.

La decisione è stata probabilmente condizionata anche dal fatto che, soltanto poche ore prima, in California è stato annunciato un secondo caso del virus di origine sconosciuta.

Ricordiamo che il GDC 2020 è soltanto un’altra delle vittime “tech” colpite dal coronavirus: la prima grande fiera internazionale  ad essere annullata quest’anno è stato il Mobile World Congress di Barcellona, seguita dalla conferenza F8 di Facebook e dal Motor Show di Ginevra. L’annullamento dei grandi eventi si sta spostando anche oltre Atlantico a riprova che il timore di una pandemia va a toccare anche le nazioni non direttamente interessate da un elevato numero di contagiati.

Chi aveva già deciso di parteciparvi dovrebbe ricevere a breve una mail con tutte le indicazioni circa le modalità per ottenere i rimborsi di pass ed hotel prenotati all’interno dell’area della fiera.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial