Cosmo Connected, la luce di stop per il casco dei motociclisti al CES2017

Cosmo Connected porta la sicurezza stradale ad un livello superiore: è principalmente una luce di stop per il casco dei motociclisti, ma grazie al GPS avvisa i servizi di emergenza in caso di incidente

Cosmo Connected

La sicurezza stradale migliora grazie a Cosmo Connected, un nuovo accessorio presentato al Consumer Electronic Show di Las Vegas che mette una luce di stop sul casco dei motociclisti. Oltre però ad avvisare visivamente gli altri veicoli nelle vicinanze di eventuali frenate e rallentamenti del motociclista, il dispositivo, connesso ad un’app geolocalizzata sullo smartphone, è in grado di avvisare automaticamente i servizi di emergenza (eventualmente anche i familiari) in caso di incidente in meno di tre minuti, garantendo la stessa assistenza stradale del già esistente servizio eCall per gli automobilisti.

Cosmo Connected

«Non è solo un gadget tecnologico» spiega Romain Afflelou, presidente dell’omonima società Cosmo Connected «Ma un potente strumento progettato per salvare vite umane». Il dispositivo è realizzato in policarbonato e gomma EPDM e può essere facilmente attaccato sul posteriore di qualsiasi casco grazie ad un sistema magnetico. Inoltre è conforme a tutti gli standard europei e, come accennato, grazie ai 12 LED è in grado di illuminarsi nel momento stesso in cui il motociclista rallenta, offrendo così una migliore visibilità della luce di stop posizionata sul posteriore della motocicletta.

Pesa soltanto 140 grammi, funziona a batteria ricaricabile tramite microUSB (la percentuale di carica può essere tenuta sotto controllo tramite l’app dello smartphone) che garantisce un’autonomia di 8 ore in modalità Standby. Stando a quanto spiega la società, Cosmo Connected resiste ad acqua e polvere e può essere usato anche in altre situazioni, come ad esempio durante una discesa in mountain bike o in montagna con gli sci: la luce lampeggiante infatti può essere sfruttata anche per segnalare la propria posizione durante le attività sportive notturne o in caso di maltempo. Per quanto riguarda disponibilità e prezzi, la società assicura l’arrivo sul mercato intorno al mese di maggio al prezzo di 99 euro.

https://www.youtube.com/watch?v=34s7VaoStxo