Dischi solidi Intel forse entro l’estate

Secondo alcune voci che circolano tra i costruttori di PC, Intel sta accorciando i tempi di lancio dei suoi primi dischi fissi allo stato solido: potrebbero arrivare entro la fine dell'estate ed essere abbinati alla nuova piattaforma tecnologica Centrino 2 per computer portatili.

logomacitynet1200wide 1

Alcuni rumors che circolano tra i costruttori di PC e riportati da DigiTimes sostengono che Intel abbia in programma di lanciare le sue prime unità  SSD entro la fine dell’estate o comunque non più tardi di settembre. Da tempo Intel ha annunciato la nuova linea battezzata Intel High Performance SSD per commercializzare dischi fissi allo stato solido con marchio Intel e destinati, almeno inizialmente, al settore aziendale e ai computer portatili di livello medio e alto. Secondo le indiscrezioni riportare da DigiTimes i costruttori di PC a conoscenza dei fatti affermano che Intel sta valutando il lancio delle prime due unità  SSD come parte di un offerta commerciale congiunta all’imminente piattaforma tecnologica Centrino 2, nome in codice Montevina.

I primi due dischi allo stato solido con marchio Intel sono rispettivamente il modello Client X25-M da 2,5 pollici e il Client X18-M da 1,8 pollici entrambi con capacità  di 80 GB e collegamento SATA. Le capacità  previste sono di 160 GB entro la fine di quest’anno e 250 GB e oltre nel 2009
Ricordiamo che l’ingresso di Intel nel settore dei dischi fissi allo stato solido è stato trattato da Macity in questo precedente articolo.