Disponibile GarageBand 2.3 per iPad e iPhone

La nuova release di GarageBand integra il supporto per il display Super Retina di iPhone X, mette a disposizione una nuova librerie suoni, tre nuovi drummer e altre novità ancora.

GarageBand

Apple ha rilasciato la versione 2.3 di Garageband per iOS, l’applicazione che trasforma iPad e iPhone in una raccolta di strumenti Touch e in un attrezzatissimo studio di registrazione per comporre musica in ogni momento e luogo.

Le note di rilascio della versione 2.3 dell’app evidenziano:

• Supporto per il display Super Retina di iPhone X.
• La nuova libreria di suoni per scaricare pacchetti audio, loop e strumenti aggiuntivi gratuiti.
• Tre nuovi Drummer che suonano le percussioni in stile Pop, Cantautore e Latino (richiede il download gratuito dalla libreria dei suoni di GarageBand)
• Riproduzione e registrazione usando gli strumenti tradizionali della Cina e del Giappone, compresi il guzheng, il koto e i tamburi taiko.
• Possibilità di creare groove ispirati alle drum machine elettroniche classiche con il sequencer tempo.
• Supporto per opzioni di archiviazione e condivisione aggiuntive con l’app File di iOS 11.
• Vista più ampia delle estensioni Audio Unit per effetti e strumenti di terze parti compatibili.
• Possibilità di registrare, mixare ed esportare un brano in risoluzione audio a 24 bit.
• Pacchetto di adesivi di iMessage con le icone degli strumenti di GarageBand.
• Miglioramenti alla stabilità e correzioni di errori.

GarageBand 2.3 richiede iOS 11.0 o versioni successive, è compatibile con iPhone 5s e seguenti, iPad Air, iPad mini 2 e seguenti e iPad Pro, “pesa” 1.77 GB e si scarica gratis dall’App Store.

GarageBand per IOS