fbpx
Home iOS AppleTV Disponibile VLC per Apple TV

Disponibile VLC per Apple TV

Gli sviluppatori di VideoLAN hanno annunciato la disponibilità del player VLC per Apple TV. L’app consente di accedere direttamente dal dispositivo della Mela a file e flussi video in streaming nel loro formato nativo senza effettuare conversioni preventive.

VLC per Apple TV consente la riproduzione di file in vari formati, supporta la navigazione per capitoli e la visualizzazione di eventuali sottotitoli. È possibile riprodurre file da media server DLNA/UPnP, condivisioni Windows (SMB), FTP e server Plex, così come scaricare in automatico sottotitoli e copertine. È supportata la riproduzione a velocità variabile (personalizzabile dall’utente), testi in vari formati (srt, SSA, WebVTT, …) inclusi formati bitmapped e lingue con scritture da destra verso sinistra come l’arabo o l’ebraico, e layout complessi quali quelli di alcune lingue asiatiche.

Per quanto riguarda le web radio e la riproduzione musicale, è stato integrato il supporto per hatchet.is, servizio che consente di visualizzare biografie e immagini di supporto. VLC ora può accedere direttamente a OpenSubtitles.org, consentendo di scaricare sottotitoli durante la riproduzione. Una funzionalità denominata “Remote Playback” permette di riprodurre elementi presenti su altri dispositivi dell’utente sulla TV usando un web browser.

Gli sviluppatori spiegano che future versioni del programma integreranno il supporto per servizi cloud quali Dropbox, OneDrive e Box, elementi già integrati in una versione al momento in beta. VLC per Apple TV è gratuita al pari delle app disponibili per altre piattaforme (OS X, Windows, iOS, ecc.).

VLC è disponibile direttamente dal negozio Apple TV delle applicazioni. La versione per iOS si scarica da qui

VLC per Apple TV

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,983FansMi piace
93,611FollowerSegui