Le migliori bilance Smart compatibili con smartphone e fitness tracker

La bilancia Smart dà una marcia in più ad allenamenti e diete per tutta la famiglia: ecco i migliori modelli in vendita e in cosa differiscono

Le migliori bilance Smart compatibili con smartphone e fitness tracker

Da sempre la bilancia ci aiuta a tenere sotto controllo il peso corporeo ma grazie alle nuove tecnologie questo dispositivo è in grado di fare molto di più, monitorando diversi parametri in pochi secondi e permettendoci di avere statistiche potenziate sulla nostra salute: grazie al collegamento con uno smartphone iOS o Android si trasforma in una bilancia smart.

Le informazioni passano alla memoria interna e/o ad un archivio online e possono essere elaborate per migliorare una dieta, seguire lo sviluppo muscolare in caso di allenamenti, la crescita di un bambino o semplicemente per tenere sotto controllo la salute di tutta la famiglia.

F.A.Q.

Cos’è una bilancia Smart?

Come suggerisce il nome stesso, è una bilancia che integra le tecnologie “Smart” che oggi troviamo su orologi, cuffie e tutti gli altri dispositivi di ultima generazione, smartphone in primis. Nel caso specifico si tratta di una bilancia che talvolta misura soltanto il peso corporeo, altre volte è un vero e proprio strumento impedenziometrico (l’impendeziometria è la misura l’impedenza del corpo o la “bioimpedenza” o “bioresistenza” al passaggio attraverso quattro elettrodi di una corrente elettrica a bassa potenza e alta frequenza:50 kHz) capace di misurare in pochi secondi tutti quei dati che permettono di conoscere lo stato di salute del proprio corpo.

Quali sono i benefici di essere Smart?

Il fatto che sia Smart non vuol dire solo che è in grado di raccogliere questi dati ma anche di elaborarli attraverso un’app sullo smartphone – o su un tablet – per offrire statistiche utili nel corso del tempo. E’ un vero e proprio dispositivo intelligente che in qualche caso può essere perfino configurato per funzionare con tutti i membri della famiglia, che verranno riconosciuti automaticamente grazie al peso rilevato in precedenza e/o al singolo dispositivo abbinato che si troverà nelle vicinanze della bilancia.

Le migliori bilance Smart compatibili con smartphone e fitness tracker

Cosa misura una bilancia Smart nel dettaglio?

Come detto non tutte le bilance Smart sono uguali. I modelli più evoluti sono in grado di misurare il peso corporeo insieme alla percentuale di massa muscolare, massa grassa e massa magra, massa ossea, livello di idratazione e di ossigeno nel sangue, battito cardiaco, BMI, Body Mass Index o indice di massa corporea che è il rapporto tra peso e quadrato dell’altezza e che è utilizzato come un indicatore dello stato di peso forma e infine BMR: Il valore medio del metabolismo basale che si ottiene moltiplicando il peso in kg per un coefficiente che varia in funzione del sesso e dell’età (in media una chilocaloria ogni kg di massa all’ora: al giorno vuol dire 24 volte il peso in chilocalorie).
Il valore non è corretto per chi è in una condizione di sovrappeso: un calcolo più preciso si ottiene usando il peso della sola massa magra, utilizzando però dei coefficienti che tengono conto della percentuale ideale di massa grassa, che varia in funzione di età e sesso.
E chiaro che alcuni di questi indici hanno bisogno di indicazioni sulle misure del “pesato” (età, altezza) che possono essere solo inserite via smartphone.

Che tipi di collegamento wireless utilizza?

Anche qui la risposta è diversa in base al modello scelto, ma generalmente tutte si affidano al WiFi, al Bluetooth o ad una combinazione di entrambe le tecnologie per comunicare i dati di peso e i calcoli a database locali o sul web.

Come si combina con lo smartphone?

Oltre al collegamento Bluetooth/WiFi, è necessario scaricare l’app abbinata sul dispositivo mobile preferito (smartphone o tablet) seguendo le istruzioni su schermo per la prima configurazione. Successivamente sarà utilizzata per la raccolta dei dati e il relativo monitoraggio attraverso grafici e tabelle auto-generate dal sistema.

Le migliori bilance Smart compatibili con smartphone e fitness tracker

Come si combina con i fitness tracker?

Alcuni modelli sono in grado di tenere conto dei dati raccolti dai fitness tracker, perciò sono in grado di fornire statistiche ancora più precise in quanto si tiene conto anche dell’attività fisica dell’utente. Non vi è però alcun collegamento tra bilancia e fitness tracker: sarà sempre il telefono – con la relativa app – a funzionare da ponte per il sistema.

Le migliori bilance Smart compatibili con smartphone e fitness tracker

Le migliori bilance Smart 2018

Nokia Body+

Tra le prime soluzioni arrivate sul mercato, è ancora oggi un’ottima bilancia soprattutto nel rapporto qualità prezzo. Monitora peso, grasso corporeo e percentuale di acqua, nonché massa muscolare e ossea. L’aspetto di maggior interesse è la presenza di un sistema per la sincronizzazione automatica dei dati: ad ogni verifica del peso, le informazioni compaiono automaticamente nell’app Health Mate tramite Wi-Fi.

È anche in grado di incentivare una condotta salutare mediante il monitoraggio dell’alimentazione, basta impostare un obiettivo di peso e gestire il bilancio calorico giornaliero. Presenta anche le previsioni del tempo giornaliere ed è multiutente: fino a 8 utenti – riconosciuti automaticamente dal sistema – possono pesarsi e accedere allo storico personale del proprio peso.

La piattaforma avanzata e sofisticata è Nokia Body Cardio che offre funzioni non solo classiche di pesata e misurazione di massa grassa con tracciamento dello storico, ma è anche capace di rilevare la rigidità arteriosa causata da problemi, come pressione e colesterolo alti, aiutando così a prevenire ictus, attacchi cardiaci e altri scompensi del cuore.

Solitamente, questa tipologia di misurazioni sono condotte in ambienti clinici e riservati a pazienti con diagnosi di ipertensione arteriosa o altre malattie croniche, ma con Body Cardio è possibile portare tutto questo all’interno delle case degli utenti, effettuando le misurazioni sulla base dell’età e sul tempo necessario che impiega il sangue per fluire dall’aorta ai vasi sanguigni nelle estremità.

Withings Body

Questa bilancia è utile per una dieta, per tenere sotto controllo la propria alimentazione o per seguire costantemente il bilanciamento tra massa magra e massa grassa del proprio corpo. Opera come tutte le altre bilance avanzate. misurando la ripartizione tra masse muscolari e massa grassa, registrando l’Indice di massa corporea per permettere di seguire l’impatto reale di quel che si mangia e degli esercizi fisici.

Ha anche il riconoscimento automatico utente (fino a 8 utenti), propone il confronto con i valori di riferimento e si connette tramite Wi-Fi ad iPhone, iPod touch e iPad sui quali sarà necessario installare la relativa applicazione. A quel punto la bilancia comunica con i dispositivi Apple che diventano non solo un’estensione del suo schermo ma un potente strumento di analisi dei dati. Grazie alla rappresentazione grafica si possono visualizzare in un colpo d’occhio l’evoluzione della vostra forma nel tempo, sincronizzare i dati, comparare con quelli raccomandati dai medici e condividere le misure.

La bilancia è utile anche a chi non ha un dispositivo iOS. La connessione Wi-Fi opera anche via browser (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Safari) su un comune computer (PC o Mac) elaborando gli stessi dati che offre su iPad, iPhone e iPod touch.

E’ la soluzione ideale se poi si possiede un fitness tracker di Withings: tutti i dati raccolti da quest’ultimo saranno infatti sincronizzati nella stessa app ed utilizzati per potenziare grafici e statistiche combinando i parametri monitorati dalla bilancia.

Qardio Base 2

Questa bilancia pesapersone, oltre al peso, misura l’indice di massa corporea, il metabolismo basale, il grasso viscerale, la massa ossea e massa magra, nonché la percentuale di acqua e grasso nel corpo. Può quindi fare la differenza quando si vuole tenere d’occhio lo sviluppo muscolare nel tempo e scoprire se gli allenamenti stanno dando i loro frutti, o se una dieta sta effettivamente riducendo il grasso corporeo come sperato o se la gravidanza procede come dovrebbe.

E’ la versione rinnovata del primo modello che la nostra redazione ha provato in passato. Offre una base più grande che garantisce una maggiore stabilità sul pavimento su cui poggia e assicura un piacevole utilizzo anche con le persone con piedi più grandi. Integra poi un sistema di sensori migliorato che aggiunge nuovi algoritmi progettati per assicurare misurazioni corporee più accurate e veloci ed impiega un motore aptico più efficiente, per segnalare con maggiore precisione quando la misurazione è stata completata.

Inoltre anziché essere alimentata dalle classiche batterie stilo AAA incorpora una batteria ricaricabile che assicura fino a dodici mesi di autonomia con una sola carica. L’Applicazione Qardio permette l’uso congiunto con il misuratore di pressione della stessa azienda e del nuovo sistema di rilevamento per il cuore multi-sensore.

Eufy BodySense

Per conoscere dettagli e funzionamento di questa bilancia impedenziometrica vi rimandiamo alla nostra recensione dove trovate anche i test sul campo. Si tratta di una bilancia pesapersone che, oltre al peso, misura percentuale di massa magra e massa grassa, di acqua nel corpo, la massa ossea e muscolare, oltre a calcolare BMI e BMR. Funziona con quattro batterie stile AA incluse nella confezione e tutti i parametri sono raccolti all’interno di un’app per iOS e Android (senza app, rileva solo il peso).

Koogeek S1

Praticamente identica alla bilancia Eufy BodySense nel funzionamento e nei dati raccolti, può essere presa in considerazione unicamente per il diverso design (nel caso si preferisse una versione di colore chiaro). Per maggiori dettagli potete dare uno sguardo alla nostra recensione.

Fitbit Aria 2

E’ levoluzione della bilancia Wi-Fi di Fitbit lanciata nel 2012. Questa versione completamente ridisegnata (disponibile nei colori bianco e nero) è più precisa e veloce rispetto alla precedente generazione ed è progettata per poter essere utilizzata da otto diversi utenti monitorando le statistiche di ciascun membro della famiglia.

Può tenere sotto controllo peso, percentuale di grasso corporeo, massa magra e BMI, permette di impostare obiettivi personali seguendo l’utente nel loro raggiungimento e grazie al programma Kick You Sugar Habit è possibile seguire dei programmi di salute guidati, dove si impara ad esempio a ridurre il consumo di zuccheri e sviluppare abitudini alimentari sane.

E’ la scelta ideale per chi possiede già un bracciale o un dispositivo di fitness tracking di Fitbit. In tal caso infatti l’app sarà in grado di accedere ai dati raccolti da tutti i dispositivi Fitbit creando statistiche ancora più precise.

iHealth Core

Questa bilancia misura e visualizza il peso e la percentuale di grasso corporeo sullo schermo retroilluminato e può riconoscere automaticamente fino a 10 utenti, così ogni membro della famiglia può creare un profilo e accedere ai propri dati.

Oltre ad offrire tutte le caratteristiche delle bilance classiche (peso e indice di massa corporea), iHealth Core calcola 6 masse diverse, grazie ai quattro elettrodi sotto i piedi:

Grasso corporeo (espresso in percentuale) calcolato a partire dalla quantità di grasso rispetto al peso corporeo; Massa magra (espressa in kg) calcolata sottraendo la quantità di grasso al peso totale del corpo; Fluidi corporei (espressi in percentuale della massa corporea totale) che indicano la quantità totale di fluidi presenti nel corpo; Massa muscolare (espressa in kg) che indica il peso dei tuoi muscoli; Massa ossea (espressa in kg) che indica la quantità di ossa nel corpo; Indice di grasso addominale: il grasso che si trova nella cavità addominale che circonda gli organi vitali. Avvalendosi di un algoritmo, la bilancia calcola poi una stima dell’apporto calorico giornaliero ottimale.

L’angolo inferiore sinistro del piano di appoggio mostra la temperatura ambiente: è consigliabile mantenerla a 21 °C per stare bene ed evitare eccessi di umidità che potrebbero causare la formazione di muffa. L’angolo inferiore destro mostra l’umidità ambiente: il valore ideale è compreso tra 40 e 60%.

Si connette tramite Wi-Fi all’app gratuita iHealth MyVitals per permettere di seguire sul grafico la variazione degli indicatori selezionati nel corso del tempo. E’ possibile visualizzare la cronologia in qualsiasi momento, impostare gli obiettivi per vedere i risultati migliori e condividerli in tutta sicurezza con il medico, con i familiari e con gli amici.