fbpx
Home Hi-Tech Android World Doogee Y300, in prova l'Android economico tutto vetro e alluminio

Doogee Y300, in prova l’Android economico tutto vetro e alluminio

Nell’universo di smartphone Android disponibili sul mercato ad un prezzo piuttosto contenuto ci ha colpito, per design e materiali, Doogee Y300, un telefono che troviamo in vendita su Amazon in tre diverse varianti di colore per soli 115 euro.

Incuriositi da questo dispositivo abbiamo deciso di acquistarne uno sostituendolo in tutto e per tutto al nostro iPhone: per circa una settimana ci ha affiancato nel nostro quotidiano, mostrando tutti i suoi limiti che tuttavia svaniscono quando si torna a pensare alla spesa affrontata per metterselo in tasca.

Con la premessa che è stata la prima esperienza Android di chi scrive e consapevoli del fatto che il paragone con l’iPhone 6 Plus che ha sostituito non avrebbe senso per caratteristiche tecniche e rapporto qualità / prezzo, vi raccontiamo la nostra esperienza con questo convincente smartphone Android.

Doogee Y300

Com’è fatto

Uno dei punti a favore di Doogee Y300 è nei materiali utilizzati dal produttore. Contrariamente a molti altri telefoni che abbiamo visto in mano a nostri colleghi ed amici, qui, di plastica, cen’è ben poca. Il corpo è infatti realizzato interamente in alluminio con due superfici in vetro, una frontale a coprire il display, ed una sul guscio posteriore. Se vogliamo esagerare nel paragone, potremmo dire che la sensazione in mano ci ha ricordato per certi versi il caro e buon iPhone 4.

I bordi laterali sono però fortemente arrotondati, lo spessore è di molto inferiore (appena 6,7 millimetri) e le due superfici in vetro sono leggermente convesse ai bordi. Gli unici due lati, completamente piatti, sono quello inferiore e superiore, dove rispettivamente troviamo speaker, microfono e presa microUSB da uno e connettore jack da 3,5 mm dall’altro. Lungo il lato tondeggiante destro trova posto il vassoio per schede SIM e microSD, sul sinistro invece il bilanciere del volume ed il tasto di Standby. Sul retro, infine, la fotocamera ed il Flash LED, mentre sulla facciata anteriore, in alto, trovano posto l’altoparlante, la fotocamera anteriore ed il sensore di prossimità.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui