fbpx
Home Macity Curiosità Dopo quattro anni Google Traduttore aggiunge nuove lingue

Dopo quattro anni Google Traduttore aggiunge nuove lingue

E’ una di quelle curiosità di cui magari non si sentiva la mancanza, ma certamente è bizzarra. Che ci crediate o no, infatti, Google non ha aggiunto lingue al suo Traduttore dal 2016. Ben quattro anni. Non è chiaro il perché, ma la società sta adesso correndo ai ripari. Ecco le nuove lingue appena aggiunte al suo noto traduttore.

In particolare, sono cinque le nuove lingue aggiunte, tra cui Kinyarwanda (Ruanda), Odia (India), Tata, Turkmen e, in particolare, Uigura. Effettivamente, per coloro che parlano quest’ultima lngua potrebbe essere difficile utilizzare il servizio di traduzione dato che la Cina blocca i servizi Google, ma la novità potrebbe comunque aiutare gli estranei a comprendere la comunità. Da ricordare che Translate supporta anche l’input da tastiera virtuale per Kinyarwanda, Tatar e Uyghur.

Dopo quattro anni, Google Traduttore aggiunge nuove lingue

Il supporto a queste cinque nuove lingue porta il conteggio totale di Google Traduttore a 108. Sebbene possano sembrare tante, si tratta ancora di una frazione delle lingue parlante nel pianeta; Ethnologue ritiene, infatti, che sono circa 7.117 le lingue parlate. Ad ogni modo, sono 100 le lingue considerate principali, numero interamente coperto da quelle disponibili all’interno del traduttore Google.

C’è una reale possibilità che queste funzioni di traduzione possano essere utili, sia per viaggi che per eventuali scopi di ricerca.

A questo indirizzo trovate una guida su come sfruttare al meglio Google Traduttore.

Offerte Speciali

iPad Pro 2020 disponibili per l’ordine su Amazon: in arrivo mercoledì 25 marzo

iPad Pro 2020 disponibili su Amazon con spedizione pronta

Su Amazon gli iPad Pro 2020 sono finalmente disponibili per l'acquisto e la spedizione. A casa vostra la metà della prossima settimana
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,345FansMi piace
94,931FollowerSegui