fbpx
Home iPhonia iPhone Apple brevetta EarPods senza fili con cancellazione del rumore

Apple brevetta EarPods senza fili con cancellazione del rumore

Apple sta lavorando ad una nuova tecnologia per la cancellazione del rumore da implementare sugli EarPods. Lo si scopre nel brevetto appena approvato dall’USPTO, dove viene spiegato come la società intendere migliorare le telefonate per entrambi gli interlocutori con le cuffiette Apple. Nella documentazione, depositata nel febbraio scorso, viene spiegato come il sistema di auricolari della società riesca nell’impresa. Una serie di microfoni e sensori, opportunamente posizionati anche all’interno delle cuffie, sarebbe in grado di annullare il rumore di fondo o del vento, permettendo a chi le indossa di farsi ascoltare meglio dall’interlocutore che si trova all’altro capo della comunicazione.

In pratica un’accelerometro, opportunamente posizionato all’interno della cuffietta, sarebbe in grado di rilevare le piccolissime vibrazioni trasportate all’interno del tessuto osseo che si verificano durante un discorso, riuscendo così a capire quando la cuffia è effettivamente inserita nell’orecchio. I microfoni, posizionati davanti e dietro lo speaker, oltre ad un terzo incorporato lungo la parte esterna della cuffia, insieme ad altri sensori, elaborano l’audio captando eventuali rumori di fondo (vento, concerto, traffico, ecc.) ed adeguando di conseguenza il funzionamento di cuffie e microfono principale.

Una piccola batteria integrata nelle cuffie lascia pensare che le EarPods potrebbero diventare wireless, collegandosi a iPhone e tutti gli altri dispositivi della Mela tramite Bluetooth. Apple aveva già lavorato ad una tecnologia simile nel 2013 pubblicando un altro brevetto, tuttavia non era mai stata implementata in nessuno dei prodotti dell’azienda in questo modo.

cancellazione del rumore

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,067FollowerSegui