EasyWeb, un nuovo software si propone come sostituto di iWeb

Uno sviluppatore presenterà al Macworld di San Francisco un’applicazione che si propone come il perfetto sostituto di iWeb, il non più da tempo aggiornato software di Apple per la realizzazione di pagine web.

Nel corso del Macworld di San Francisco che apre le porte al pubblico questo fine settimana, la società @webdesignapp presenterà EasyWeb, software presentato come in grado di sostituire il non più da tempo aggiornato iWeb di Apple. Da quello che sappiamo per il momento, l’applicazione è pensata come uno strumento di semplice uso per la realizzazione di siti web senza conoscere le complessità dietro HTML, fogli stili e altro e permetterà di appoggiarsi a un servizio di hosting dedicato. Lo sviluppatore ha indicato alcuni dettagli sui social network ma non ha ancora mostrato schermate vere e proprie. Da quanto pare di capire la filosofia di funzionamento sarà simile a quella del prodotto Apple con modelli e layout modificabili a piacimento (anche trascinando e collocando elementi con il drag&drop). L’applicazione non sarà in vendita prima di marzo. A quanto ha dichiarato lo sviluppatore, è anche previsto un tool per la modifica delle pagine direttamente da iPad. Torneremo sull’argomento non appena ne sapremo di più.

[A cura di Mauro Notarianni]