Ecco Canvas, il supporto per le TV LG OLED con super audio integrato

Ecco Canvas, il supporto per le TV OLED LG con altoparlanti integrati: una scelta che migliora l'estetica e l'uniformità in salotto, anche grazie alle mascherine intercambiabili.

Ecco Canvas, il supporto per le TV LG OLED con super audio integrato

Chiunque scelga una TV OLED, così come anche una qualsiasi LCD, ha due scelte per potenziare l’audio: una soundbar o altoparlanti di grandi dimensioni da abbinare alla TV. Canvas è una perfetta via di mezzo: due grandi altoparlanti, incastonati all’interno di una dock, che a livello estetico sembra un tutt’uno con la televisione.

A prima vista, Canvas sembra essere solo un grande e colorato supporto per la OLED. Progettato per le TV OLED LG, propone un aspetto più uniforme di quanto non faccia una qualsiasi soundbar. Il frontalino è rimovibile, come una cover che permette di cambiare i colori e abbinarli ai mobili. C’è anche un piccolo spazio per contenere un set-top box.

Canvas pesa poco più di 18 chili, e propone al suo interno due driver SB Acoustics da sei pollici che gestiscono i bassi e i medi, e un’altra coppia di tweeter per l’acustica SC. C’è anche un amplificatore a 4 canali da 200 watt, con risposta in frequenza compresa tra 30 Hz e 20.000 Hz. Basandosi solo sulle sue specifiche, Canvas sembra come due torri Hi-Fi che sono state trasformate in un supporto TV. La realtà non è troppo lontana.

A detta di chi lo ha provato, Canvas gestisce in maniera ottimale la separazione stereo. Per riuscirci, la società ha assunto il creatore del filtro audio 3D BACCH, il professore di Princeton Edgar Choueiri. Tale tecnologia, utilizzata negli altoparlanti Jambox di Jawbone (noto come “LiveAudio”), permette a Canvas di gestire un ampio campo sonoro.

Ecco Canvas, il supporto per le TV LG OLED con super audio integrato

Per quanto riguarda la connettività, Canvas si collegherà ai TV LG OLED tramite HDMI-ARC o cavo ottico e per l’audio wireless supporterà AirPlay 2, Chromecast, Tidal, Spotify Connect, Sonos Connect, DLNA e Bluetooth. C’è anche una connessione analogica per l’utilizzo coni giradischi e altre attrezzature.

Il problema più grande di Canvas in questo momento è che risulta progettato solo per i televisori OLED della serie B e C, dal 2016 al 2019. Non supporta il modello curvo serie C del 2016 o nessuna delle offerte OLED di fascia alta di LG. Anche se è possibile collegarci qualsiasi TV non si otterrà l’aspetto pulito e minimale che invece si ottiene con le TV per le quali è progettato.

E’ possibile pre ordinare il modello Canvas da 55 pollici a 999 dollari, mentre il modello da 65 pollici avrà un listino di 1.099 dollari. La società sta lanciando una campagna di crowdfunding in ottobre per valutare l’interesse dell’utenza e raccogliere più fondi. Il prezzo finale sarà probabilmente più alto rispetto a quello del pre-ordine.