Elon Musk «Tesla Model S galleggia e funziona come una barca»

Tesla Model S stupisce ancora: la berlina elettrica galleggia e funziona come una barca. Lo svela Elon Musk commentando un video di un utente che dimostra le doti natatorie dell’auto dal vivo

[banner]…[/banner]

Nessuno se lo aspettava: a oltre 4 anni dal lancio ora scopriamo che Tesla Model S galleggia e può funzionare anche come una barca. Doti e funzioni della berlina elettrica di lusso hanno fatto breccia in più occasioni nelle notizie del mondo della tecnologia e delle auto: la novità che Tesla Model S può funzionare anche come una barca è rivelata direttamente da Elon Musk con un post su Twitter.

L’imprenditore geniale e multimiliardario sconsiglia di non provare questa funzione ma dichiara che sì, Tesla Model S galleggia e funziona come una barca: «Definitivamente noi non lo raccomandiamo, ma Tesla Model S galleggia abbastanza bene per trasformarsi in una barca per brevi periodi di tempo. La spinta tramite rotazione delle ruote».

Anche l’annuncio di questa funzionalità nascosta della propria vettura avviene in modo insolito: Tesla non l’ha mai pubblicizzato e non è stato dichiarato né al lancio né successivamente con un comunicato ufficiale. Elon Musk rivela al mondo le doti natatorie della bella berlina elettrica commentando con un post su Twitter il video di un utente che dimostra Tesla Model S superare senza battere ciglio un sottopasso completamente allagato, video che inseriamo in questo articolo.

Mentre le auto tradizionali con motore a scoppio procedono lentamente o rimangono in panne, anche perché il tubo del gas di scarico è bloccato dall’acqua, Tesla Model S non solo galleggia, ma tutto continua a funzionare senza problemi. Le batterie agli ioni di litio installate lungo il pianale sono sigillate, così come la trasmissione dell’energia e i motori elettrici.

La spinta, come Musk spiega, è data così dalla rotazione delle ruote, forse non è il metodo più efficiente ma sicuramente funziona. Anche l’abitacolo, di cui non è dato sapere se è a tenuta stagna, risulta sufficientemente sigillato per evitare o limitare infiltrazioni almeno per un breve periodo. Tutto questo permette a Tesla Model S non solo di superare le auto in panne ma soprattutto di procedere lungo il tragitto trasformando una situazione pericolosa in una sorprendente navigazione a 4 ruote.

tesla model S galleggia barca Lotus Esprit James Bond
La scoperta di queste ore spiega un easter egg individuato nel sistema di bordo dell’auto: nel 2015 era stata individuata la possibilità di cambiare l’icona con l’immagine di Tesla sul display con quella di Lotus Esprit, la leggendaria auto sportiva anfibia di James Bond.