FCA consegna a Waymo i primi 100 minivan ibridi per la guida autonoma

FIAT Chrysler Automobiles consegna a Waymo (Google) le prime 100 vetture a guida autonoma. Dal lancio del programma all'assemblaggio in soli 6 mesi grazie alla collaborazione tra FCA e Waymo

Waymo

Waymo, la nuova divisione auto di Google che si occupa di vetture a guida autonoma, ha presentato l’ultimo modello di auto pesantemente modificata, la Chrysler Pacifica. FCA ha completato la costruzione di 100 minivan che andranno a unirsi alla flotta di veicoli a guida autonoma dell’azienda che è sotto il “cappello” di Alphabet.

I minivan integrano tecnologie con computer ad hoc, sistemi eletrtrici e svariat sensori. Sono state apportate modifiche al sistema elettrico, a quello propulsivo, al telaio e alla struttura al fine di ottimizzare la vettura per la tecnologia di Waymo. Sergio Marchionne, CEO di FCA, ha dichiarato che “con l’evolversi delle esigenze di trasporto dei consumatori, partnership come questa sono vitali per promuovere la cultura di innovazione, sicurezza e tecnologia”. A suo dire l’accordo con Waymo “permette a FCA di affrontare le opportunità e le sfide con cui l’industria automobilistica sta facendo i conti avvicinandoci a un futuro in cui veicoli completamente a guida autonoma saranno parte integrale delle nostre vite quotidiane”.

John Krafcik, amministratore delegato di Waymo, ha spiegato che i due team hanno lavorato insieme “permettendo di passare dal lancio del programma all’assemblaggio del veicolo in soli sei mesi”. I due gruppi hanno collaborato isieme con test eseguiti sulle piste di prova FCA a Chelsea (Michigan) e Yucca (Arizona) e in siti di proprietà di Waymo in California. Con l’introduzione di queste 100 nuove vetture nella flotta di auto a guida autonoma di Google aumenteranno esponenzialmente i km percorsi su strada necessari per test, sicurezza e migloramento delle funzioni di guida automatica.

waymo-chyrlser-pacifica-01-1