fbpx
Home Macity Voci dalla Rete Final Cut arriverà  in una versione rinnovata

Final Cut arriverà  in una versione rinnovata

Le future versioni di Final Cut non saranno più riservate solamente ai super esperti e ai professionisti del video: il software di post produzione video della Mela diventerà più facile da utilizzare e sarà alla portata anche degli appassionati, utenti avanzati e indirizzato a quel segmento che gli addetti al marketing indicano come prosumer. E’ questo quanto rivela una nuova indiscrezione che parte da Cupertino ed è captata dal solitamente ben informato AppleInsider.

Trattandosi di una indiscrezione e per di più legata alla Mela risulta sempre azzardato esprimersi sull’attendibilità, in ogni caso sono numerosi e diversificati gli indizi che portano verso questa direzione. Innanzitutto il cambiamento consistente che è avvenuto negli ultimi anni nella base di utenti Mac: prima piattaforma riservata a una nicchia di professionisti, ora il Mac è sempre più adottato anche da utenti appassionati, smanettoni e anche utenti avanzati. Si tratta appunto del segmento prosumer che potrebbe trovare allettante una versione più facile da utilizzare di Final Cut che attualmente viene venduto nella completa versione Pro e Studio e nella meno potente Express che è dotata di una interfaccia equivalente. Mediare verso un pubblico già “istruito” da iPhoto è stata anche una delle direzioni prese da Aperture 3.0, e la stessa operazione potrebbe avvenire con Final Cut magari nella versione più economica. 

Sempre nella stessa direzione inoltre portano alcune recenti ricerche di personale pubblicate da Apple USA: entrambe riguardano sviluppatori Senior con esperienza nel design delle interfacce. Per le due posizioni Apple segnala l’inserimento all’interno del team che si occupa dei software professionali della Mela e in un paio di passaggi viene esplicitamente indicato il team di Final Cut. In questa ottica sembra che Cupertino abbia intenzione di alleggerire e semplificare l’interfaccia utente di Final Cut per rendere lo strumento più adatto alla nuova base di utenti.

Il processo di trasformazione sarebbe nelle mani di un team guidato da Randy Ubillos, già responsabile del lancio di Final Cut. Ubillos ha lavorato per qualche tempo su iMovie e ora sarebbe tornato ad occuparsi del programma “prosumer” per il video

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui