fbpx
Home Hi-Tech Android World Fortnite Android snobba il Play Store e Google perderà 50 milioni di...

Fortnite Android snobba il Play Store e Google perderà 50 milioni di dollari

E’ ormai nota la scelta Epic di non pubblicare Fortnite Android su Google Play Store. I motivi di natura economica hanno portato lo sviluppatore a scegliere canali di installazione alternativi, così da evitare di dover corrispondere il 30% delle entrate a Big G. C’è chi stima in 50 milioni di dollari la perdita di Google derivante dalla non pubblicazione di Fortnite su Google Play Store.

Secondo le stime di Sensor Tower, sembra che solo per il 2018, Google potrebbe perdere 50 milioni di dollari, dato che a Big G nulla entrerebbe dei ricavi degli acquisti IAP di Fortnite. Fino ad oggi il titolo in App Store ha generato circa 54 milioni di dollari, numero peraltro destinato a salire.

Fortnite Android snobba il Play Store e Google perderà 50 milioni di dollari

In totale, si pensa che il gioco abbia guadagnato 1 miliardo di dollari e il suo lancio su Android aiuterà senza dubbio a far crescere le entrate per il prodotto. Tuttavia il lancio su Android è tra i più strambi i sempre: non solo il titolo non è disponibile su Play Store, ma è attualmente esclusiva di alcuni smartphone Samsung. E’ vero che in queste ore è disponibile anche una beta per i possessori di smartphone Android non Samsung, ma è altrettanto vero che si avrà necessità di un invito per il corretto funzionamento.

Insomma, Fortnite Android parte un po’ in sordina per via di numerosi limiti imposti dal produttore. Rimane da vedere se questa controparte iOS riuscirà a generare gli stessi incassi che ha ottenuto sulla piattaforma iOS. La guerra è aperta.

Fortnite è disponibile gratis al download per iPhone e iPad a questo indirizzo. Per scoprire come scaricarlo gratis anche su Mac, PC, Xbox e PS4 vi rimandiamo a questa guida.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,983FansMi piace
93,611FollowerSegui