La genialata di Apple, iPhone 9 senza cornici e senza OLED grazie a Full Active LCD

Non è detto che gli iPhone con schermo LCD debbano rimanere la seconda scelta rispetto ai più filante iPhone X. Per il 2018 Cupertino potrebbe rinnovare iPhone 9 usando Full Acitve LCD, pannelli che non richiedono cornici e bordi

Borderless

Nel 2018 Apple potrebbe presentare nuovi iPhone privi di schermo OLED ma con frontale tutto schermo privo di cornici, grazie ad avanzati pannelli di ultima generazione realizzati con tecnologia Full Active LCD prodotti da Japan Display.

Da mesi anticipazioni non verificabili riferiscono che gli iPhone che Apple produrrà nel 2018 saranno tutti modelli con schermi OLED, ma questo sarà probabilmente possibile quando produttori come Samsung Electronics saranno in grado di fornire ad Apple questi elementi in grande quantità, con volumi assicurati anche da altri costruttori, tra i primi in lista LG e forse successivamente Japan Display, anche se quest’ultima sembra più in ritardo per migrare agli OLED.

Un approccio differente, che consente di realizzare dispositivi con design borderless (senza cornici) potrebbe però essere possibile, riferisce il Wall Street Journal, grazie ai Full Active LCD, un nuovo componente prodotto da Japan Display con il quale è possibile creare smartphone senza bordi, il trend nel design di quest’anno, noto anche come “no-bezel”, “bezel-less” nel quale il display si estende sulla quasi totalità del telefono.

full active lcd
Con iPhone X, Apple ha abbracciato il design borderless, una scelta che ha inciso su varie novità di serie nel dispositivo

Stando a quanto riferisce il quotidiano economico finanziario, Apple avrebbe dimostrato interesse verso gli schermi Full Active LCD e non è da escludere un loro possibile utilizzo negli iPhone che vedremo il prossimo anno. Gli LCD usati attualmente sugli iPhone richiedono un bordo di diversi millimetri; questo tipo di schermi, inoltre, non possono essere ricurvi. Inveece i Full Active LCD, a quanto pare, hanno bisogno di un bordo di appena 0,5mm e gli elementi di cui sono composti possono anche essere curvati.

Smartphone senza bordi presentano vantaggi e svantaggi: tra i vantaggi, la possibilità di avere più spazio sullo schermo per applicazioni varie, video e immagini, senza contare la possibilità di aumentare le dimensioni del display senza influenzare quelle del telefono vero e proprio. Tra gli svantaggi, ovviamente il maggior rischio in caso di urti e cadute. Il possibile impiego da parte di Cupertino di pannelli Full Active LCD per gli iPhone 9 o iPhone 2018 sembra corroborare anche una recente anticipazione che indica l’arrivo di iPhone anche LCD e non solo OLED per il prossimo anno. Più precisamente è stato indicato l’arrivo di un iPhone 9 Plus con schermo LCD con diagonale addirittura superiore ai 6 pollici: fino a oggi questo poteva sembrare una esagerazione, ma alla luce di Full Active LCD, potrebbe invece essere una nuova generazione di iPhone Plus con chassis con ingombro identico all’attuale ma privo di bordi.