Tim Cook «Intelligenza artificiale e realtà aumentata sono tecnologie chiave»

In una intervista Tim Cook anticipa: «I futuri prodotti Apple saranno potenziati dalle tecnologie di intelligenza artificiale e realtà aumentata»

ai

Nei futuri prodotti Apple tanta Realtà Aumentata (AR) e Intelligenza Artificiale (AI). Lo ha svelato di recente il CEO della società Tim Cook in un’intervista al Washington Post, accennando al fatto che le due tecnologie saranno alla base dello sviluppo delle novità alle quali Cupertino sta già lavorando.

«AI renderà gli smartphone ancora più essenziali per gli utenti» racconta «E li farà diventare dei migliori assistenti di quanto non lo siano già adesso. Se oggi non usciamo di casa senza, in futuro non desidereremo altro che essere connessi ad essi».

Apple – rivela – sta anche lavorando sulla realtà aumentata, ma resta da vedere come ed in che modo sarà integrata nei dispositivi «Credo che AR sia estremamente interessante, una sorta di tecnologia chiave». Pur risultando molto interessanti le dichiarazioni di Tim Cook non sono completamente inedite: alla fine di luglio per la presentazione dei risultati fiscali, Cook ha dichiarato il grande interesse di Apple per la realtà aumentata. In passato l’interesse di Cupertino per AR è apparso evidente dalle importanti acquisizioni di società che lavorano in questo campo, oltre che dai brevetti depositati.

Intelligenza artificiale