Giochi iPhone e iPad, ecco il meglio della settimana: da Plants vs Zombies 2 a Pocket Land

La settimana di Ferragosto ha visto l'atteso arrivo di Plants vs Zombies 2 su iPhone e iPad. Tra gli altri giochi arrivati su App Store spiccano Pocket Land e Pirate Legends TD.

Giochi iPhone e iPad, ecco il meglio della settimana: da Plants vs Zombies 2 a Pocket Land

Continua l’estate di App Store con tanti nuovi e interessanti giochi per iPhone e iPad. Nella settimana di Ferragosto, l’uscita più interessante e attesa è senza dubbio quella di Plants vs Zombies 2, seguito di uno dei tower defense più acclamati di sempre. Non sono mancate comunque altre piccole sorprese: sempre per gli amanti dei giochi di strategia spiccano Pirate Legends e Pocket Land, ai quali si affiancano poi divertenti arcade come Gold Diggers e Lionel Battle Train.

Giochi a pagamento

Pocket Land (0,89€)
Compatibile sia con iPhone che con iPad, Pocket Land è un mix di puzzle game e strategia in buona parte ispirato all’ottimo Triple Town. Lo scopo è infatti quello di combinare diversi elementi per dar vita a nuovi oggetti utili ad evolvere il proprio regno. Due cespugli creano un albero dal quale è possibile ottenere il legno necessario a costruire delle capanne, le quali, a loro volta, possono evolvere in strutture più complesse. Sfruttando il ridotto spazio a propria disposizione bisogna così riflettere sulle proprie mosse, nel tentativo di aumentare la popolazione e dar vita al regno più attraente possibile.

[youtube id=”ZZQBDkleY9U” width=”620″ height=”360″]

Way to Go! (0,89€)
Realizzato da Headup Games, Way To Go! è un colorato e divertente puzzle game in cui ciascun livello rappresenta un rompicapo da risolvere. In base ai simboli posizionati lungo le tessere che compongono lo scenario bisogna trovare il percorso adatto per raggiungere l’uscita e recuperare le pietre preziose misteriosamente scomparse dal Tempio della Pace. Ciascuno dei tre protagonisti è caratterizzato da abilità particolari, utili per avanzare negli oltre trecento livelli e nelle cinque modalità di gioco già disponibili. Completa il tutto un gradevole stile grafico, vivace e dai colori accesi.

[youtube id=”6JjxVqzI_wk” width=”620″ height=”360″]

Pirate Legends TD (3,59€)

Quello dei tower defense è un genere che non scarseggia assolutamente su App Store, eppure di tanto in tanto spunta qualche nuovo gioco che per un motivo o per l’altro riesce a distinguersi. È il caso di Pirate Legends TD, gioco in cui lo scopo di chi gioca è quello di difendere una nave pirata posizionando torrette in punti strategici. A differenza di altri titoli simili, in Pirate Legends la propria base può essere utilizzata anche come arma d’attacco contro i nemici in arrivo, oppure può attivare una serie di abilità difensive. Non mancano neppure scontri con boss che richiedono differenti strategie per essere messi K.O.

[youtube id=”2j1qGXr-uoE” width=”620″ height=”360″]

Giochi gratuiti

Lionel Battle Train
Lionel Battle Train si apre con una semplice premessa: il treno del giocatore sta trasportando un importante carico, quando all’improvviso viene attaccato da un gruppo di banditi. Bisogna quindi utilizzare tutti gli strumenti a propria disposizione per sbarazzarsene e arrivare a destinazione, magari potenziando il proprio treno con corazze o potenti armi. Lungo il tragitto ci si può spostare da un binario all’altro oppure selezionare con un tocco l’arma che si preferisce utilizzare contro gli avversari. Il tutto mentre si attraversano una ventina di livelli sparpagliati in ambientazioni tutte diverse tra loro.

[youtube id=”FsMYU4etJzg” width=”620″ height=”360″]

Plants vs Zombies 2
Sicuramente tra i giochi più attesi di quest’estate, Plants vs Zombies 2 è il seguito dell’acclamato tower defense pubblicato da PopCap nel 2009. Una delle novità più importanti è rappresentata senza dubbio nella formula free-to-play adottata dagli sviluppatori: il gioco può essere scaricato gratuitamente, ma l’utente può decidere di utilizzare denaro reale per acquistare piante esclusive, potenziamenti o credito virtuale da spendere. A differenza del precedente episodio, stavolta il gioco è ambientato in tre diversi scenari (l’Antico Egitto, la Baia dei Pirati e il Selvaggio West), mentre non mancano nuovi nemici e nuove piante, queste ultime dotate per la prima volta di una particolare abilità secondaria.

[youtube id=”Vx5ESIHAfR4″ width=”620″ height=”360″]

Gold Diggers
Forse non sarà tra gli endless game più originali, ma Gold Diggers si fa apprezzare soprattutto grazie a controlli fluidi e a una gradevole realizzazione grafica. Bisogna infatti guidare una trivella gigante nelle profondità del terreno, cercando di scovare e raccogliere quanto più oro possibile. Il tutto è reso più difficile dagli ostacoli lungo il percorso: da vermi giganti a pozze di lava, passando per trappole di ogni tipo. L’oro accumulato può essere poi speso per ottenere potenziamenti o sbloccare personaggi aggiuntivi.

[youtube id=”jqAV0eR6XPA” width=”620″ height=”360″]