fbpx
Home Hi-Tech Droni e UAV Gli USA inseriscono DJI nella lista nera delle società cinesi

Gli USA inseriscono DJI nella lista nera delle società cinesi

Prima è toccato a Huawei, ZTE, TikTok e altri, ora a sorpresa gli Stati Uniti inseriscono anche DJI nella lista nera delle società cinesi a cui è impedito di fare affari sul territorio e con società statunitensi. Lo sviluppo che interessa il grande costruttore di droni circola nelle ore immediatamente precedenti l’aggiornamento della Entity List del Dipartimento del Commercio USA: non appena la versione aggiornata del documento sarà comunicata ufficialmente, DJI sarà incluso nella lista nera.

L’inclusione profila così all’orizzonte per DJI un destino simile a quello già sperimentato da Huawei e altre società cinesi escluse più o meno completamente dagli USA.dji lista nera

Vale la pena rilevare che mentre per ZTE e Huawei l’inclusione nella Entity List è giustificata per ragioni di sicurezza nazionale, nel caso di DJI il Dipartimento del Commercio USA indica invece la collaborazione del costruttore di droni con il governo e le forze dell’ordine cinesi, come rileva il sito DroneDJ. In particolare sembra che i droni DJI siano stati impiegati per sorvegliare la popolazione Uiguri, una minoranza di religione islamica da anni soggetta a rappresagli e repressioni.

In ogni caso da tempo l’allarme sui droni DJI era stato indicato da diverse agenzie governative USA, in merito alla presenza di numerose parti e componenti all’interno dei droni di provenienza cinese, da cui le preoccupazioni circa potenziali rischi per sicurezza e spionaggio. Per queste ragioni già da mesi i droni DJI non possono più essere acquistati dalle forze di sicurezza e dall’esercito USA.

L’inclusione di DJI nella lista nera avviene in contemporanea anche per SMIC, produttore di chip e processori cinese. Per entrambi sarà vietato siglare accordi commerciali con fornitori e rivenditori statunitensi. Ma anche se le novità per DJI e SMIC gettano una grave ombra sul futuro del business in USA, occorre rilevare che il mandato di Donald Trump è ormai ai suoi ultimi giorni e che la situazione potrebbe cambiare, anche drasticamente, con la presidenza Biden che entrerà ufficialmente in carica a gennaio.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di DJI, Mercato e Finanza sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui