Home Hi-Tech Android World Gmail, la app nativa ri-arriva su App Store ma non convince

Gmail, la app nativa ri-arriva su App Store ma non convince

“Finalmente” arriva la app nativa di Gmail su iOS. Mettiamo il finalmente tra virgolette perché Gmail era già arrivata ad inizio mese, ma Google l’aveva forse rilasciata troppo precipitosamente. La app infatti aveva numerosi bug e problemi, tanto che Google era stata costretta a rimuoverla dall’App Store.

Eccola dunque rispuntare, questa volta sistemata e priva dei bug che l’affliggevano. Sarà necessario rimuovere la vecchia versione – qualora fosse presente sul vostro dispositivo – per installare la 1.0.2. Si tratta di una sorta di conversione dell’applicazione in HTML5 direttamente accessibile dal web browser.

Se la presenza della app nativa farà la gioia di chi l’attendeva da tempo, sembra però che gli utenti non siano particolarmente soddisfatti dello sforzo di Google: notifiche imprecise, account multiplo non supportato e firma specifica per il mobile assente, sono alcune delle lacune lamentate dagli utilizzatori di Gmail.

Google ha promesso di integrare le funzioni mancanti in futuro, ma per ora bisogna accontentarsi di  ed attendere; una delusione per chi sperava in una versione omologa a quella disponibile per Android (decisamente migliore) e non solo una conversione della web app.

Gmail App per iOS è disponibile su iTunes App Store gratuitamente seguendo questo link diretto.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,941FansMi piace
93,804FollowerSegui