Gmail non funzionerà più su Windows XP e Windows Vista

Chi usa ancora Windows XP o Windows Vista ha tempo fino al prossimo dicembre, quando Gmail non garantirà più l'uso dell'interfaccia moderna

gmail trucco

Gmail non funzionerà più su Windows XP e Windows Vista, almeno non su Chrome: il browser di Google infatti ha abbandonato il supporto ai due vecchi sistemi operativi di Redmond e a partire dal prossimo dicembre le vecchie versioni del navigatore di Google non visualizzeranno più la moderna interfaccia di Gmail.

Chi non ha aggiornato da diverso tempo Chrome, a partire dallo scorso 8 febbraio dovrebbe visualizzare sulla parte alta dell’interfaccia di Gmail un nuovo banner in cui Google ricorda all’utente di aggiornare all’ultima versione disponibile il browser Chrome, aggiornamento richiesto per tutte le versioni dalla 53 e precedenti.

L’avviso verrà rimosso appena il browser verrà aggiornato, a meno che non si stia ancora utilizzando Windows XP o Windows Vista: Google ha infatti smesso di rilasciare aggiornamenti di Chrome per i due OS dopo la versione 49, dal momento che Microsoft non supporta più le sue piattaforme Windows meno recenti.

Chi sta ancora utilizzando un PC con installato Windows XP o Windows Vista potrà usare Gmail solo fino a fine anno: Gmail funzionerà come al solito per tutto il 2017 ma a dicembre gli utenti saranno reindirizzati alla versione HTML di base del servizio di posta elettronica, che presenta maggiori vulnerabilità e rischi per la sicurezza. Ovviamente l’invito di Google è quello di passare ad un sistema operativo successivo, almeno a Microsoft 7.

windows xp e windows vista Google Chrome