Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Voci dalla Rete » Problemi tastiera dei nuovi MacBook Pro: segnalazioni in aumento

Problemi tastiera dei nuovi MacBook Pro: segnalazioni in aumento

Pubblicità

Sembra che i MacBook Pro i nuova generazione abbiano qualche problema con la tastiera. A testimoniarlo sono centinaia di messaggi pubblicati sui forum di supporto di Apple ma anche su diversi siti indipendenti. Le problematiche sono tra le più disparate: si va da lettere ripetute a tasti poco responsivi ad altri non funzionanti o che richiedono un livello di pressione differente da quello normale, fino ad un suono fastidioso quando si premono specifici tasti.

Uno dei “bug” più diffusi sembra proprio essere quest’ultimo. Ne è prova un lunghissimo, 19 pagine, thread sul sito di MacRumors che si occupa dall’argomento. Che cosa significhi “suono fastidioso” è ben chiarito dal filmato che pubblichiamo qui i calce: premendo alcuni tasti il rumore sordo della pressione tipico della digitazione di un tasto, diventa un click molto acuto, che si diffonde appena il tasto torna in posizione. Questo rende la scrittura rumorosa e “petulante”. Chi ha la sfortuna di incappare nel problema dice che questo appare specialmente quando la macchina si scalda e anche se non manca chi sostiene di averlo sentito anche a Mac appena acceso, ciò fa sospettare che siamo di fronte ad un difetto costruttivo o nella profilazione delle plastiche o di tipo meccanico.

Ci sono anche altri difetti forse meno “esteticamente” fastidiosi ma ben più problematici dal punto di vista funzionale. Come si legge sul forum di Apple numerosi utenti segnalano lettere che si ripetono e duplicano ed altre che smettono di funzionare. Questo rende più difficile scrivere testi o svolgere anche funzioni importanti e basilari come scrivere un indirizzo nel browser oppure digitare una password.

Da che cosa dipenda il diffondersi di questi problemi non è chiaro, ma ricordiamo che i nuovi MacBook Pro hanno una versione evoluta e affinata dalla tastiera con meccanismo a farfalla che ha debuttato qualche tempo fa. Questa tecnologia dovrebbe garantire una maggior precisione nella scrittura e più velocità, ma alcuni utenti la ritengono non adeguata. Oltre a questo le tastiere a farfalla sono anche molto complesse da costruire e hanno meccanismi più sofisticati che governano la risposta del tasto; per questo un granello di polvere o un piccolo difetto costruttivo possono determinare più facilmente un malfunzionamento.

In ogni caso chi è stato così sfortunato da incappare nelle tastiere non funzionanti, ha dovuto fronteggiare molteplici “tour” presso gli Apple Store per trovare un MacBook Pro senza tastiera capricciosa. Da quel che si apprende i commessi dei negozi della Mela quando verificano che effettivamente sussiste un problema tra quelli segnalati provvedono anche a sostituire interamente la macchina, specialmente se si tratta del modello con touch bar.
Problemi tastiera dei nuovi MacBook Pro

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Sconto del 24% su iMac M3, solo 1412 € per versione 8+10 core

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 330 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 10-core, solo 1412 €, riobasso del 24%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità