Google lancia una nuova interfaccia per i risultati di ricerca su tablet

Google modifica la sua interfaccia per i risultati di ricerca su tablet, dando ora maggiore risalto ai risultati locali e proponendo un design simile a quello della card di Google Now

Google ha lanciato una nuova interfaccia per i risultati di ricerca su tablet, ora visualizzati attraverso una schermata a metà strada fra i risultati mobile e i risultati desktop. La nuova interfaccia eredita la metafora della card di Google Now, dedicando un’intera card ai risultati, inclusi sitelink espandibili, che vanno ad occupare più spazio, spingendo eventuali altri risultati verso il basso.

Interessante soprattutto il fatto che i risultati di ricerca locale vanno ad occupare buona parte della schermata, visualizzando l’immagine, informazioni sull’attività come telefono, indirizzo ed orari, e i collegamenti al sito web. E’ probabile che Google ritenga che chi fa una ricerca su tablet, sia maggiormente interessato ad avere dati più connessi al luogo dove si svolge la ricerca, rispetto ai computer, anche se questa interpretazione può forse essere discutibile.

In alto resta disponibile la possibilità di applicare filtri alla ricerca e perfezionare i risultati, mentre a destra e a sinistra dei risultati è disponibile molto spazio. La nuova interfaccia per i risultati di ricerca su tablet di google differenzia ora nettamente gli stessi risultati ottenuti su desktop, e l’aspetto percepito dagli utenti. Qui di seguito gli screenshot su iPad.

interfaccia per i risultati di ricerca su tablet-2

 

interfaccia per i risultati di ricerca su tablet-1