Home Hi-Tech Android World Google Motorola: Larry Page ufficializza l'acquisizione

Google Motorola: Larry Page ufficializza l’acquisizione

Dopo il via libera degli organi regolatori di USA, Europa e Cina, Google può finalmente annunciare l’acquisizione avvenuta di Motorola Mobility da parte di Google e lo fa con un post sul blog ufficiale, firmato dal CEO Larry Page. Nessun particolare novità dalle parole di Page, che conferma l’insediamento di Dennis Woodside come amministratore delegato di Motorola, al posto di Sanjay Jha.

Come detto più volte, Google ha promesso una fondamentale separazione fra le due aziende, negando qualunque forma di privilegio nei confronti di Motorola rispetto a tutti i partner Android coinvolti da anni nel sistema operativo open source. La stessa Cina ha preteso e ottenuto che Google mantenesse aperto e libero Android per almeno i prossimi 5 anni.

Oltre alle strategia aziendali e alla futura roadmap, la rete ha iniziato a discutere anche i provvedimenti più concreti, che da un certo punto di vista sembrerebbero poco “felici”: Motorola conta oltre 19,000 dipendenti e parte di questi potrebbero essere licenziati a seguito della ristrutturazione aziendale cui l’azienda andrà inevitabilmente incontro. 

Le prossime mosse di Google saranno indubbiamente interessanti e utili per capire la reale strategia della grande G su come sfruttare uno storico marchio, che da oggi possiede ufficialmente.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,935FansMi piace
93,807FollowerSegui