Google Pixel 2, la seconda generazione avrà anche una versione economica

La prossima versione dei Google Pixel potrebbe includere anche un modello più economico, dal prezzo più accessibile. Per le versioni top si punta a migliorare la fotocamera.

Google Pixel sicurezza

Una delle caratteristiche dei Google Pixel che hanno fatto fin da subito rimpiangere i Nexus è stato il prezzo: Pixel e Pixel XL sono infatti venduti a costi non differenti di quelli di un iPhone 7 o Galaxy S7, quando invece i Nexus hanno sempre fatto la loro comparsa in una fascia più accessibile dei listini. Con la seconda generazione dei Pixel potrebbe non essere più così, grazie al lancio di un modello più economico.

Secondo quanto riportato da 9to5Google, Google avrebbe, infatti, già iniziato a lavorare sui dispositivi Pixel di nuova generazione e, oltre a nuovi modelli più evoluti, Google sta lavorando anche su un dispositivo accessibile dal punto di vista dell’investimento grazie alla adozione di specifiche scheda tecniche più standard. Il dispositivo avrà un prezzo allineato a quello di smartphone come OnePlus 3T (venduto oggi a 439 euro), fascia di prezzo che gli permetterebbe di fare un ingresso anche nei mercati emergenti.

Per la versione premium, invece, Google starebbe in particolare lavorando per migliorare la fotocamera (ad oggi la  numero uno nel campo degli smartphone, secondo DxOMark), in particolare Big G punta a far crescere la qualità in condizioni di scarsa illuminazione.

Inoltre al momento i prossimi Pixel sono in fase di test con due diversi processori, un chip Snapdragon 83X, ed un altro chip Intel”. Le voci sostengono che uno dei test sia stato condotto con un chip sviluppato da Google stessa; inoltre la fonte ha anche affermato che aveva iniziato una collaborazione con MediaTek per i processori per il prossimo Pixel, ma la partnership non si materializzerà

Considerando che i Pixel sono stati presentati lo scorso ottobre, probabilmente per la nuova generazione sarà necessario attendere lo stesso mese dell’anno in corso. Questo significa che potrebbero andare in rotta di collisione con il lancio del nuovo iPhone 8