Google Pixel 3 XL avrà un notch più spesso di iPhone X, le foto in rete

Circolano in rete nuove immagini del prossimo Google Pixel 3 XL: le foto confermano alcune caratteristiche già anticipate, prima fra tutte il notch ma non solo. Se questo design verrà confermato i nuovi Pixel avranno un intaglio nello schermo più spesso di quello di iPhone X

Ecco il Pixel 3 XL in alcune immagini trapelate online, con tanto di notch

Nuove immagini del prossimo Google Pixel 3 XL sono apparse sui forum XDA, pubblicate dall’utente dr.guru. L’anteprima mostra prima di tutto una nuova colorazione del dispositivo, non più il precedente color “panda” (bianco e nero), ma un dispositivo completamente bianco. Inoltre queste immagini confermano anche il famigerato notch, peraltro particolarmente spesso già anticipato in alcune immagini e precedenti voci diffuse inizialmente lo scorso mese di giugno.

Il nuovo modello bianco mostrato da dr.guru sembra essere quasi identico alla versione nera trapelata in precedenza. Sul retro è presente lo stesso logo del prototipo (invece della solita “G” di Google) lo stesso notch, bordo inferiore, altoparlanti stereo e anche una fotocamera posteriore singola: ancora una volta Google si affiderà a una solo fotocamera principale e doppia lente frontale. La combinazione cromatica bicolore in bianco e nero del modello dello scorso anno è stata sostituita da un retro totalmente bianco, simile all’originale Pixel XL.

Ecco il Pixel 3 XL in alcune immagini trapelate online, con tanto di notchSecondo dr.guru, il telefono pare avere le stesse dimensioni del Pixel 2 XL dello scorso anno, il che implicherebbe la scelta da parte di Google di sfruttare il notch per aumentare la superficie dello schermo, senza aumentare l’ingombro del terminale.

In un post successivo della discussione, dr.guru ha anche confermato che il prototipo di Google Pixel 3 XL presenta un retro in vetro; il doppio design lucido / opaco (diventato ormai parte integrante dei modelli di Pixel fino ad oggi diffusi sul mercato) è ancora presente, benché sormontato da uno chassis posteriore completamente in vetro, presumibilmente per facilitare la ricarica wireless non disponibile nei modelli precedenti.

In ogni caso, le somiglianze tra le immagini diffuse in giugno e queste ultime fotografie sembrano confermare quello che sarà il design del prossimo Pixel 3 XL (nel bene e nel male). Anche se Google potrà comunque apportare alcune modifiche prima della presentazione, con buona probabilità i giochi in termini di estetica sembrano essere fatti.