Grazie ad Apple Forrest Gump sarebbe multi miliardario

Forrest Gump e il tenente Dan avevano scelto Apple per investire i profitti della produzione di gamberetti: ecco quanto varrebbero i loro investimenti in "una specie di società di frutta" a 25 anni dall'uscita del film.

L’investimento di Forrest Gump in Apple oggi avrebbe un valore di 28 milioni di dollari

Vendere gamberetti e investire in mele può essere la scelta giusta, specialmente se sei Forrest Gump e se quelle mele sono quelle morsicate di Apple. Se Forrest Gump avesse veramente investito 25 anni fa in una “specie di società di frutta”, oggi il suo investimento varrebbe circa 28 miliardi di dollari. 

L’investimento raccontato nel film da Oscar Forrest Gump è celebre: il protagonista interpretato da Tom Hanks racconta, seduto sulla iconica panchina, di come il suo collega e socio in affari, il tenente Dan, abbia investito parte dei profitti della Bubba Gump Shrimp Company, l’azienda specializzata nel commercio di gamberi, in Apple.

Forrest ripensa a quando apriva la lettera di ringraziamento da parte di Apple per l’investimento: sul documento compare il logo colorato di Cupertino e lui si limita a spiegare che si tratta, appunto, di una “specie di società di frutta”. E così, inconsapevolmente, Forrest diventa azionista di una delle società che stavano già cambiando la storia della tecnologia. 

Ora sono passati 25 anni da quando il film Forrest Gump è stato presentato al botteghino. Se Gump e il suo investimento fossero reali, esso oggi avrebbe un valore di oltre 28 miliardi di dollari. Si tratta soltanto di un’ipotesi, perché non è stato mai esplicitato quanto dei profitti della società di gamberetti venga investito in Apple, ma visto il successo della Bubba Gump Shrimp Company, l’importo di 100mila dollari potrebbe essere una cifra plausibile. Una somma che avrebbe garantito alla coppia Forrest e tenente Dan la partecipazione del 3 per cento in Apple. 

L’investimento di Forrest Gump in Apple oggi avrebbe un valore di 28 milioni di dollari

Si tratterebbe, dunque, di un’impressionante somma di denaro – secondo le ipotesi, realizzate per la prima volta nel 2012 e ora aggiornate di Martin Delaney di FancyDressCostume – che oggi potrebbe superare il valore di 28 miliardi di dollari. Una cifra che trasforma il tenente Dan nel miglior amico di sempre. 

Tutti gli aggiornamenti e le notizie su questioni di mercato e finanza (reali) che riguardano il mondo dell’hi-tech e di Apple si possono trovare in questa sezione di Macitynet.