I nuovi MacBook Pro 2018 si avviano premendo qualsiasi tasto

Avviare i nuovi MacBook Pro 2018 è facilissimo: basta premere un qualsiasi tasto, anche la barra spaziatrice o il trackpad.

MacBook Pro 2018

I nuovi MacBook Pro 2018 possono essere accesi premendo il tasto di accensione o tramite Touch ID ma anche premendo qualsiasi tasto sulla tastiera. Lo fa notare il sito francese Macg spiegando che è possibile accendere i nuovi MacBook Pro con estrema facilità: basta toccare la barra spaziatrice o una qualunque lettera sulla tastiera: appena si tocca, il computer si accende.

Non solo la tastiera ma anche il trackpad può essere utilizzato per accendere un MacBook Pro spento. Sui precedenti modelli il trackpad sembrava inerte fino a quando non si avviava il computer (è un meccanismo software a simulare il click).

Questa innovazione è parte di una serie di piccole modifiche apportata da Apple ai suoi notebook dal 2016. Il logo della Mela disegnato all’esterno, ad esempio non si illumina più; è stato inoltre annullato il “boing” all’avvio (volendo, si può ripristinare) rendendo l’apertura del computer più discreta. I modelli del 2016 e 2017 si avviano automaticamente quando si apre lo schermo a patto che la percentuale della batteria lo consenta. I MacBook Pro, inoltre, possono essere avviati automaticamente anche quando collegati all’alimentazione.

MacBook Pro

Di queste funzionalità si occupa con ogni probabilità T2, chip di seconda generazione de progettato per rendere il MacBook Pro ancora più sicuro. Di serie su tutti i modelli da 13″ e 15″ con Touch Bar, è presente un coprocessore Secure Enclave che assicura le fondamenta per le funzioni di avvio protetto e archiviazione criptata. Il nuovo processore riunisce inoltre diversi controller in uno solo: gestione del sistema, controller audio e controller SSD. Il chip T2 consente inoltre di arrivare “Ehi Siri” anche sul Mac. Basta dire “Ehi Siri” per aprire app, trovare file, ascoltare musica e avere risposte al volo. Se non è stato fatto durante la prima configurazione all’avvio, è possibile abilitare l’opzione “Ascolta Ehi Siri” nel pannello Siri in Preferenze di Sistema.

C’è chi fa notare che il nuovo meccanismo di accensione premendo qualsisi tasto potrebbe avere degli effetti indesiderati e portare all’accensione involontaria del computer. Se si vuole, ad esempio, semplicemente pulire la tastiera (inumidendo un panno pulito e privo di lanugine), sarà facile avvierà il computer, anche se non è quello che vogliamo. Per questo scopo è ad ogni modo possibile usare una utility gratuita di terze parti, KeyboardCleanTool, che funziona bene anche con il nuovo macOS Mojave.