fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Ecco come riattivare il bong all’avvio dei nuovi MacBook Pro 2016 e...

Ecco come riattivare il bong all’avvio dei nuovi MacBook Pro 2016 e successivi

Non è  mai piaciuta ad alcuni utenti “storici” di Apple la decisione di eliminare dai nuovi MacBook Pro il classico “bong” che si sente all’avvio quando si accende un Mac. I nuovi MacBook dal 2016 in poi si accendono automaticamente alzando il coperchio e quando si collegare il notebook alla presa elettrica: il suono in questione è stato eliminato probabilmente per non essere un elemento di disturbo.

Niente suonoLe unità SSD rendono l’avvio molto veloce e il suono all’avvio è meno importante rispetto a qualche anno addietro quando questo segnale era un modo per far capire all’utente che l’avvio era iniziato e di avere qualche attimo di pazienza.

A quanto pare, sembra sia ad ogni modo possibile ripristinare il vecchio suono bong di avvio. Non abbiamo avuto modo di sperimentare personalmente ma è quanto si afferma sul sito Pingie. Basta aprire il Terminale e digitare il comando:

sudo nvram StartupMute=%00

seguito dalla password dell’utente amministratore.

Per ritornare all’avvio silenzioso, basta digitare:

sudo nvram StartupMute=%01

Altro comando interessante:

sudo nvram AutoBoot=%00

(questo comando impedisce l’avvio automatico all’apertura del display integrato)

Per ripristinare il funzionamento standard, basta indicare:

sudo nvram AutoBoot=%03

A questo indirizzo un articolo sull’uomo che ha creato i suoni di avvio del Mac.

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Su Amazon il MacBook Air M1 con 512 GB SSD scontato quasi al 10%

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac con M1 è in offerta con uno sconto prossimo al 10% su Amazon. Ottimo spazio su SSD e tanta velocità per il nuovo MacBook Air.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui