fbpx
Home iPadia iPad Software I vincitori Best of 2020 dell’App Store hanno ricevuto un vero e...

I vincitori Best of 2020 dell’App Store hanno ricevuto un vero e proprio premio

Apple ha pochi giorni addietro annunciato i vincitori del Best of 2020 dell’App Store, premiando 15 app e giochi che si sono distinti “per alta qualità, design creativo, usabilità e tecnologia innovativa”, ma anche app “meritevoli per il loro impatto positivo sulla cultura, la loro utilità e la loro rilevanza”.

I vincitori del Best of 2020 dell’App Store hanno cominciato a ricevere un vero e proprio premio fisico, e alcuni sviluppatori hanno condiviso foto mostrando il riconoscimento ricevuto.

Tra gli sviluppatori che hanno condiviso le foto, ci sono quelli di Flexibits, Genshin Impact e Share the Meal. Il premio è una struttura di forma quadrangola in alluminio riciclato al 100% con il logo App Store tipo specchio sulla parte frontale e il nome del vincitore inciso sul retro.

I vincitori del Best of 2020 dell’App Store hanno ricevuto un vero e proprio premio
Immagine: Flexibits

Oltre al premio vero e proprio, Apple ha inviato una lettera firmata dal CEO Tim Cook che riporta: “Congratulazioni! La vostra app è una delle migliori del 2020. Ogni anno l’App Store celebra app eccezionali che migliorano la vita delle persone. Queste app si fanno notare per l’alto livello di qualità, l’innovazione e il loro impatto, e quest’anno Apple è lieta di riconoscere la vostra app. Grazie per avere fatto la differenza nel 2020 in questo universo”.

Tra i vincitori di quest’anno c’è sviluppatore indipendente di Wakeout! che ha portato la ginnastica dolce negli home office e nelle classi di didattica a distanza creando momenti di spensieratezza e inclusività. Gli sconfinati mondi fantastici di giochi come Genshin Impact, Legends of Runeterra, Disco Elysium, Dandara Trials of Fear e Sneaky Sasquatch di Apple Arcade “hanno fatto viaggiare con la mente”, e “quando ne avevamo più bisogno Disney+ ci ha fatto sognare”. Dalla didattica a distanza agevolata grazie a Zoom alle routine quotidiane di Fantastical fino a Endel, che ci aiuta ad addormentarci, i vincitori dell’App Store Best of 2020 “ci hanno dato una mano a trascorrere serenamente la nostra vita a casa”.

Le app sono un riflesso della cultura, e nel 2020 la stragrande maggioranza degli sviluppatori ha iniziato un trend verso l’aiuto e l’attenzione alle persone. Shine ha lanciato una sezione dedicata specificatamente all’incrocio fra salute mentale e vita delle persone di colore, per aiutare gli utenti a prendersi cura di sé e concentrarsi sul proprio benessere come persona di colore. Per gli insegnanti e gli studenti che avevano bisogno di reinventare l’esperienza scolastica, Explain Everything Whiteboard ha offerto uno strumento di collaborazione basato su cloud che permette agli alunni di continuare a lavorare sui progetti insieme, anche a distanza. Caribu ha aggiunto decine di giochi interattivi e più di un centinaio di libri alla sua piattaforma di videochiamate in tempo reale per venire incontro alle famiglie che cercavano un modo per restare in contatto con i propri cari. Pokémon GO ha reinventato il suo famoso gameplay all’aria aperta creando esperienze all’interno delle mura domestiche. E l’app ShareTheMeal del World Food Programme delle Nazioni Unite ha permesso agli utenti di fare la differenza nella vita degli altri, condividendo ad oggi oltre 87 milioni di pasti. “In tutto il mondo”, scrive Apple “gli sviluppatori di app hanno incanalato la propria energia creativa nell’aiutare gli utenti a restare in forma, imparare, comunicare e divertirsi”.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui