fbpx
Home Macity Curiosità Il muro di cinta costruito con vecchi iPhone è una perla

Il muro di cinta costruito con vecchi iPhone è una perla

Per chi odia iPhone è il miglior utilizzo che si possa fare degli smartphone di Cupertino, per gli altri una delle infinite curiosità che inondano tutti i giorni i social: nessuno però ha mai visto un cancello e un muro di cinta come questi, rivestiti e decorati con centinaia di vecchi iPhone.

Per gli appassionati di tecnologia fa un certo effetto ammirare il muro di cinta costruito con decine e decine di vecchi modelli, realizzato intorno a una casa indipendente in Vietnam. Spiccano le due grandi colonne che sostengono il cancello, con i quattro lati interamente rivestiti di iPhone, dalla base alla cima e per l’intera altezza, ma innumerevoli altri terminali di Cupertino sono stati impiegati anche per decorare i muretti a destra e sinistra dell’ingresso.

Il muro di cinta costruito con vecchi iPhone è una perlaOsservando attentamente però si nota che nelle colonne e nel muro non sono stati applicati gli smartphone completi, ma solo gli chassis posteriori: infatti i terminali sono stati completamente svuotati delle componenti e delle parti interne. Il mistero è svelato dal leaker Ben Geskin: la casa appartiene a un riparatore locale di iPhone che negli anni della sua attività ha raccolto e accumulato decine e decine di iPhone non più funzionanti.

Il muro di cinta costruito con i vecchi iPhone ha sollevato un buon numero di visualizzazioni e commenti. Per alcuni si tratta di una curiosa stranezza e ne apprezzano il risultato finale, altri esprimono pareri meno lusinghieri. Il giudizio finale rimane in sospeso: la soluzione può piacere come una originale alternativa al riciclo, per altri è uno spreco inutile di buon alluminio che, restituito tramite il programma di ritiro e smaltimento Apple, la multinazionale impiega per costruire nuovi iPad, iPhone e MacBook.

Naturalmente non mancano le frecciate, come l’utente che a giudicare dagli iPhone vecchi impiegati, prevede che muro e cancello si piegheranno, richiamando alla memoria il bendgate. Un altro brillante nota che questa è la migliore dimostrazione del giardino chiuso di Apple, anche qui un richiamo all’ecosistema blindato di Cupertino.

Per tutto quello che c’è da sapere sugli iPhone 11 e 11 Pro attuali rimandiamo a questo approfondimento di macitynet. Per i nuovi modelli di quest’anno invece è possibile consultare questo articolo per iPhone SE 2020, invece tutto quello che è emerso finora sugli iPhone 12 5G è riassunto in questo articolo.

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Su Amazon il MacBook Air M1 con 512 GB SSD scontato quasi al 10%

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac con M1 è in offerta con uno sconto prossimo al 10% su Amazon. Ottimo spazio su SSD e tanta velocità per il nuovo MacBook Air.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui