Lo storico MacPaint è online sul cloud

Un sito ha messo online MacPaint, storico software di Apple nato nel 1986, il primo a mettere a disposizione strumenti di disegno e interfaccia grafica diventati poi di serie su tutti i programmi di elaborazione grafica

Box con macPaint

Il sito cloudpaint.com permette di sfruttare via cloud lo storico MacPaint. Per i più giovani del mondo Apple, ricordiamo che questo programma è stato il primo software a consentire di disegnare usando un’interfaccia grafica. Sviluppato da Bill Atkinson nel 1983, all’epoca i suoi tool erano rivoluzionari: la tavolozza degli strumenti, poi adottata da tutti i programmi di elaborazione grafica, il secchiello per il riempimento di aree, il lazo per la selezione di aree di forma libera, ecc. MacPaint è stata anche la prima applicazione grafica di uso comune a consentire l’esportazione in altri formati.

In passato Apple ha donato al Computer History Museum il codice sorgente del programma: stando a quanto riporta Wikipedia, 5,804 linee di codice in Pascal, coadiuvate da altre 2,738 linee di codice in assembler per CPU 680×0. L’interfaccia vera e propria è stata disegnata da Susan Kare, artista e designer che ha realizzato moltissimi elementi dell’interfaccia grafica dei primi Mac.

MacPaint