Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Nuovo iMac 27″ Retina, ecco com’è fatto dentro

Nuovo iMac 27″ Retina, ecco com’è fatto dentro

Il sito iFixIt ha puntualmente smontato già smontato il nuovo iMac 27″ con schermo Retina mostrando come è fatto internamente. Il più importante cambiamento è ovviamente lo schermo LCD da 27″ con risoluzione di 5120×2.880 pixel, un pannello 5K Retina costruito da LG, produttore che fornisce ad Apple anche altri pannelli per alcuni MacBook Pro Retina e iPad.

Si tratta di pannello con oxide-TFT gestito da un timing controller (TCON) progettato da Cupertino.  Per migliorare il contrasto, Apple spiega che è utilizzato un nuovo processo di allineamento fotografico e uno strato di compensazione per offrire neri più profondi e colori più vivaci da ogni angolo di visualizzazione. Ogni iMac on display Retina 5K viene calibrato utilizzando tre spettroradiometri per garantire colori precisi e accurati.

Display a parte il resto della componentistica hardware del tutto è simile a quella presenti sul precedente iMac da 27″ (ovviamente cambia anche la scheda video). Altri chip individuati sulla scheda per la gestione del display sono:

  • Il Transceiver Texas Instruments NH245 8-Bit
  • Il generatore di tensione gamma programmabile e VCOM Texas Instruments BUF16821
  • Il Timing Controller LCD Parade Technologies DP665 (versione probabilmente modificata ad hoc per Apple)
  • Il convertitore buck Texas Instruments TPS65270
  • L’integrato programmabile Texas Instruments TPS65168

Il cavo che va dal display alla scheda logica è più grande probabilmemte per gestire la maggiore larghezza di banda del segnale.

iMac con display Retina 5K prevede un processore Intel Core i5 quad-core a 3,5GHz (con velocità che in Turbo Boost arriva fino a 3,9GHz), può essere configurato con un processore Intel Core i7 quad-core a 4GHz (con Turbo Boost fino a 4,4GHz). Il processore grafico è l’AMD Radeon R9 M290X o, in alternativa, è possibile scegliere l’AMD Radeon R9 M295X.

Il punteggio di riparabilità assegnato alla macchina da iFixit è di 5 su 10 (lo stesso dell’iMac 2013); il sito spiega che RAM, disco rigido (Fusion Drive o unità flash SSD) e CPU sono rimpiazzabili dall’utente ma la rimozione del vetro frontale e dell’LCD è difficoltosa.

iMac smontato

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità