iMac in arrivo, nuovo design e schermo laminato

Secondo quanto riferisce un sito cinese, il nuovo iMac sarebbe in arrivo e avrebbe un design diverso dall'attuale: profilo più sottile, dorso a goccia e schermo laminato per una maggior qualità delle immagini. Prima il modello da 21 pollici e poi quello da 27. Annuncio in coincidenza di quello di iPad mini?

Il nuovo iMac potrebbe essere un prodotto decisamente nuovo, non solo dentro (dove dovrebbe apparire il nuovo processore Ivy Bridge), ma anche fuori. Questo quello che suppongono alcuni siti americani dopo il reportage di un anonimo utente cinese del forum WeiPhone.

Nello spazio di discussione che spesso ha anticipato diversi prodotti Apple, un sedicente “yuhoomusic”, pubblica una immagine della scheda madre della macchina, aggiungendo dettagli sul fattore di forma del case esterno. Tra questi si segnala, appunto, uno spessore significativamente ridotto rispetto al modello attuale con la parte posteriore bombata verso il centro così da dare all’all in one un profilo a goccia.

Un altro particolare rivelato dal sito cinese è il cambiamento considerevole di tecnologia per lo schermo che sarebbe di tipo laminato. Questo significa che il vetro di copertura del display dovrebbe essere incollato al display stesso per ragioni di qualità dell’immagine, ma con effetti anche sullo spessore dell’iMac. Nei mesi scorsi è stato attribuito a questa tecnologia, molto più complessa di quella tradizionale, il ritardo con cui stanno arrivando sul mercato gli iMac. E proprio per questa ragione il modello da 27 pollici arriverebbe più tardi di quello da 21 pollici visto che la produzione di schermi laminati ha una resa inferiore e un costo superiore.

Su WeiPhone si trova anche conferma del lancio ormai prossimo del Mac mini da 13 pollici con schermo Retina. Il nome in codice (D1) segnerebbe in maniera inequivocabile la parentela stretta con il Retina da 15 pollici (D2).

scheda madre imac

È difficile dire quanto di quel che viene pubblicato da yuhoomusic sia frutto di reali indiscrezioni e quanto di una elaborazione di una serie di rumors precedenti. Alcune delle voci riportate dall’anonimo utente di WeiPhone sono ad esempio contenute in un rapporto di Ming-Chi Kuo, un analista di KGI Securities. In ogni caso, almeno stando a quanto riferisce MacRumors, la foto della scheda madre pubblicata dal sito cinese se non altro è credibile in quanto pare portare, secondo iFixIt, alcuni segni inconfondibili del design di Apple.

Il lancio di iMac, come abbiamo già detto nei giorni scorsi, potrebbe essere stato programmato contestualmente al lancio di iPad mini. Se questa deduzione fosse confermata, potremmo attenderci una significativa quantità di novità nel corso dell’evento del prossimo martedì 23 ottobre visto che l’iMac e l’iPad mini, potrebbero essere accompagnate dalla presentazione di una nuova versione dell’iBooks Store e dai nuovi Mac mini.