HomeMacityCuriositàIn Cina la memoria di iPhone 6s si può espandere

In Cina la memoria di iPhone 6s si può espandere

In Cina si può tutto o quasi, almeno per quanto riguarda hardware e gadget digitali. Alcuni negozi sembrano abbiamo escogitato una soluzione per espandere la memoria di iPhone 6s, portando i modelli da 16 GB alla capacità di quelli più costosi da ben 128 GB il tutto con una spesa modica, intorno ai 70-90 dollari, circa 65-80 euro. Considerando i prezzi di vendita già consistenti degli iPhone 6s e 6s Plus base da 16 GB e la maggiorazione richiesta da Apple per i modelli da 128 GB la spesa per questo upgrade assolutamente non originale risulta accattivante, occorre preventivare però un pizzico di rischio.

La procedura escogitata infatti prevede lo smontaggio dello smartphone e la rimozione del chip di memoria NAND Flash installato sulla scheda logica del terminale, rimozione che viene effettuata scaldando il chip e i punti di saldatura sulla scheda. A questo punto viene installato un altro chip NAND Flash da 128 GB che, in teoria, non dovrebbe essere incluso e nemmeno riconosciuto dal sistema. La procedura Made in China, riportata da BGR, prevede anche il trasferimento di tutti i dati e delle informazioni conservate in memoria che permettono di effettuare l’attivazione del terminale, quindi inclusi anche i codici identificativi.

Non solo questa operazione hardware comporta seri rischi a livello hardware: se qualcosa dovesse andare per il verso storto è praticamente scontato che l’utente dovrà farsi carico di tutti i costi e delle spese, oltre al possesso di un nuovo iPhone 6s inutilizzabile. In più Apple non ammette alcun intervento all’hardware che non sia stato effettuato in un Apple Store o in un centro riparazioni autorizzato, pena l’esclusione perenne del dispositivo in questione dai canali di assistenza ufficiali.

iphone-6-iphone-6s-plus

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 256 GB a 617 €, minimo storico con sconto del 25%!

In offerta con sconto del 25% su Amazon il più recente Mac mini con processore M1 con SSD da 256 GB. Lo pagate solo 617 €, il minimo assoluto mai visto per questo computer
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial