fbpx
Home iPhonia Apple Watch Apple brevetta il coach alimentare e funzioni per aiutare a tenere sotto...

Apple brevetta il coach alimentare e funzioni per aiutare a tenere sotto controllo la glicemia

Apple sta conducendo nuove ricerche che potrebbero portare a mirate attività di coaching alimentare, incluse funzionalità per l’assistenza con il monitoraggio della glicemia.

A riferirlo è il sito My Healthy Apple, evidenziando l’esistenza di un nuovo brevetto che permetterebbe agli utenti di ricevere notifiche mirate e legate all’health coaching per aiutare le persone a rimanere in linea con i loro obiettivi di salute.

«Un allenatore di salute può funzionare con uno o più partecipanti nell’ambito di una serie di sessioni», si legge nel brevetto; «è possibile impostare il numero di giorni (es. 10 giorni) per monitorare eventi relativi alla salute, dati legati sulla dieta e alla glicemia per assistere uno o più partecipanti a meglio comprendere le loro reazioni fisiologiche a eventi legati alla salute, consentendo potenzialmente di assistere uno o più partecipanti a modificare i loro comportamenti per migliorare la salute». «Un coach può ad esempio lavorare con un partecipante pre-diabetico per capire, in una prima sessione, l’impatto di vari eventi sulla glicemia che il partecipare vorrebbe registrare. Il possibile collegamento con il coach può essere attivato facilmente dalla scheda “Connect” nella parte inferiore dello schermo dell’app di Health coaching».

In un brevetto di Apple il coach alimentare e funzioni per aiutare a tenere sotto controllo la glicemia

Nel brevetto si parla anche di tracciamento di abitudini per incoraggiare l’utente verso nuovi comportamenti o evitare quelli cattivi. «In certi casi, prove da affrontare possono comportare una o più azioni (es. “mangia subito una barretta proteica dopo l’esercizio”), da eseguire nel corso della giornata per affrontare la sfida; in altri casi le prove da affrontare consistono in una o più azioni da evitare (es. “non bere bibite zuccherate”).

Non è dato sapere quando queste funzioni saranno disponibili per gli utenti ma è un ulteriore indicazione che permette di comprendere come Apple sia sempre più impegnata sul versante salute. Negli USA e altri paesi anglofoni la Casa di Cupertino dall’inizio dell’anno ha lanciato Fitness+, il primo servizio di fitness pensato per Apple Watch e che porta i workout in studio su iPhone, iPad e Apple TV, consentendo agli utenti di iniziare un allenamento e chiudere gli anelli dove e quando vogliono. L’integrazione di principali parametri di allenamento che gli utenti amano su Apple Watch, insieme alla musica per darsi la giusta carica, aiutano a mantenere la motivazione nel corso di ogni workout. L’aspetto più interessante è che Fitness+ offre allenamenti adatti a tutti, guidati da un team di trainer riconosciuti, carismatici e diversificati, specializzati nel proprio campo e pronti ad allenare a tutti i livelli, dai principianti agli appassionati di fitness.

Apple Fitness+ è per il momento disponibile in Australia, Canada, Irlanda, Nuova Zelanda, Regno Unito e Stati Uniti.

Apple Fitness+ arriva il 14 dicembre

Per conoscere tutte le novità sui brevetti Apple è possibile fare riferimento alla nostra sezione dedicata.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui