HomeiOSiPhoneIncendio nella fabbrica Foxconn che costruisce iPhone in Cina

Incendio nella fabbrica Foxconn che costruisce iPhone in Cina

È scoppiato un incendio nella fabbrica Foxconn di Zhengzhou, il mega stabilimento di ultima generazione in cui viene costruita la maggior parte degli iPhone commercializzati da Apple. L’incendio nella fabbrica è avvenuto nella notte di domenica: sembra si tratti di un incidente di lieve entità, scoppiato sul tetto dello stabilimento che si trova nella provincia di Henan. L’allarme tempestivo e l’intervento rapido dei vigili del fuoco sembrano aver scongiurato qualsiasi tipo di incidente a persone, limitando i danni materiali, così come precisa Foxconn in un comunicato ufficiale rilasciato sull’incidente:

“L’incendio è stato messo sotto controllo dai vigili del fuoco poco dopo esser stato segnalato. Non ci sono stati feriti associati a questo incidente e non vi è alcun impatto sulle operazioni di produzione dell’impianto” ha dichiarato un portavoce del più grande costruttore di dispositivi di elettronica, da anni partner di Cupertino.

L’attenzione dei media e degli osservatori sulle operazioni di Foxconn è sempre altissima, come dimostra anche questo incendio nella fabbrica destinata alla costruzione di iPhone, riportato da Reuters. Ricordiamo che oltre alle questioni legate al trattamento degli operai, per stipendio, orari di straordinari e sicurezza, nel 2011 un grave incidente ha provocato una esplosione nello stabilimento in cui venivano costruiti gli iPad, provocando 3 morti e 15 feriti.

foxconn fabbrica 600 shenzhen

Offerte Speciali

macbook pro 2021 14 pollici ico ok

MacBook Pro 14 da 1 TB scontato di 462 € con spedizione immediata

Amazon rilancia sui MacBook Pro M1 da 14": versione 1 TB a 2387€, un risparmio del 16%. Spedizione immediata
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial