Infinity Blade III, ora disponibile su App Store

Su App Store questa notte è sbarcato Infinity Blade III. Il gioco, terzo capitolo di una serie di grande successo, usato da Apple per dimostrare i nuovi iPhone; per la prima volta introduce anche un personaggio femminile nella consueta dinamica hack&slash. Costa 5,99 euro.

Infinity Blade III, ora disponibile su App Store

Nel giorno del lancio di iOS 7, che dovrebbe essere distribuito questa sera intorno alle 19, arriva anche Infinity Blade III, disponibile da questa notte su App Store.

Il gioco di ChAIR non arriva inaspettato. Oltre alle voci e agli indizi su di esso disseminati nei mesi scorsi, era stato proprio Ininity Blade III il protagonista in campo ludico del keynote con cui Tim Cook ha presentato i nuovi iPhone ed è in quel contesto che si sono appresi i dettagli dell’ultimo episodio di quella che ora diviene una trilogia. In questa nuova avventura dell’hack&slash potremo vestire anche i panni di Isa, oltre che quelli di Sirius, di cui si era avuto notizia prima nella novella Infinity Blade Awakening e poi in Infinity Blade 2. I due personaggi hanno caratteristiche differenti, armi diverse e abilità uniche ma ciascuno combatterà in alleanza con il Re Raidriar «nel disperato tentativo – si legge nella descrizione – di distruggere l’artigiano dei segreti e il suo esercito di Titani Immortali». Nel gioco vremo anche a disposizione un a nuova base operativa, dove potremo armarci e sfruttare degli alleati che creeranno per noi artefatti magici e nuove armi. Una mappa dinamica ci consentirà di scegliere i luoghi dove combattere, missioni secondarie e i luoghi dei clashmob, dove si svolgono sfide di gruppo con alleati da tutto il mondo e grazie ai quali sbloccare nuovi obbiettivi e sconfiggere nuovi avversari.

infinity blade III

Nel gioco dice ChAIR abbiamo «alcune tra le scene di gioco più dettagliate mai apparse su dispositivo mobile, arricchite dalle voci di grandi attori come John Noble e Troy Baker, un corto d’animazione “Infinity Blade: Origins” diretto dall’acclamato regista Ben Hibon e il debutto di “Monster”, brano originale scritto dalla rock band americana Imagine Dragons».

Il gameplay resta lo stesso degli episodi precedenti: abbiamo personaggi impegnati in scenari in stile fantasy che devono combattere a suon diu attacchi, parate e schivate toccando o strofinando sul touch screen col giusto tempismo. Il trailer mostrato mostra alcune delle novità in termini grafici. Oltre a un impatto visivo eccezionale, il supporto a OpenGL ES 3.0 si nota soprattutto sugli effetti d’illuminazione,
Il gioco è Universal e ufficialmente compatibile con iOS 7 e superiori; sono supportati gli iPhone dal 4 in su, gli iPad dal due in sue e gli iPod dal 4 in avanti, ma l’applicazione è ottimizzata per  iPhone 5, iPod 5, iPad 4 e iPad mini. Costa 5,99 euro.