HomeMacityVoci dalla ReteIntel, ecco i piani per i Penryn desktop

Intel, ecco i piani per i Penryn desktop

Dopo avere scoperto la tabella di marcia dei Penryn per server e successivamente quella, molto rilevante per il mondo Mac, delle versioni mobili, alcuni siti hanno messo le mani sui progetti di Intel per la nuova generazione dei processori per desktop.

I successori degli attuali Conroe saranno 9; di questi quattro apparterranno alla classe Yorkfield e quindi saranno dei quad core, altri cinque saranno dei dual core della serie Wolfdale.

Dei quattro Yorkfield, tre hanno già  una velocità  di clock predeterminata, 2.5, 2.66 e 2.83 Ghz con bus da 1.333 Ghz e cache che, a seconda dei casi, sarà  di 12 o 6 MB; uno Yorkfield non è stato ancora ottimizzato e quindi non è possibile dire quale sarà  la sua velocità .

Dei cinque Wolfdale quattro sono stati definiti nelle loro specifiche di clock: 2,66, 2,83, 3,0 e 3,16 GHz, tutti con bus da 1.333 GHz e cache di secondo livello da 6 MB.

Questi processori, come accennato, sono destinati al mondo dei desktop. Apple fino ad oggi non ha mai usato, neppure per gli all in one nè per i Mac mini, questo tipo di chip preferendo affidarsi ai modelli per portatili che garantiscono la possibilità  di costruire macchine più compatte e a minor consumo.

Offerte Speciali

Tim Cook prevede difficoltà di approvvigionamento di iMac e iPad

Amazon sconta del 22% l’iMac “top”, risparmio di quasi 400 €

iMac M1 CPU 8 core e GPU 8 core al prezzo minimo. Risparmio di 370 € grazie ad un ribasso del 22%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial