Home iPhonia iPhone iPhone 5c sta per diventare vintage

iPhone 5c sta per diventare vintage

iPhone 5c sta per diventare vintage. Secondo quanto emerso da un memo che sta circolando in questi giorni tra i reparti Apple, l’ultimo degli iPhone con scocca in policarbonato e il primo costruito in questo materiale ad essere proposto nelle più ampie varianti di colore, a fine mese entrerà nella lista dei dispositivi che la società etichetta come vintage, ovvero quelli di cui è stata interrotta la vendita più di 5 anni fa, ma meno di 7 anni fa.

Vintage infatti non significa obsoleto: per questo ulteriore salto negli elenchi bisognerà attendere ancora due anni, durante i quali essendo per l’appunto un prodotto vintage gli utenti che possiedono un iPhone 5c potranno ancora «Ricevere assistenza hardware dagli Apple Service Provider, inclusi gli Apple Store, in base alla disponibilità dell’inventario o secondo quanto previsto dalla legge».

Per i prodotti di cui è stata interrotta la vendita più di 7 anni fa, quindi obsoleti, Apple infatti non offre più assistenza per l’hardware, senza alcuna eccezione, in quanto i service provider non possono ordinare parti di ricambio. L’unica eccezione sono i prodotti Beats a marchio Monster, che vengono già considerati obsoleti indipendentemente dalla data di acquisto).

iphone 5c diventa vintage

Questo significa che chi vuole comprarlo, oltre a doversi rivolgere ai mercati di seconda mano perché non è in vendita nei negozi ufficiali già da diversi anni, potrà ricevere l’assistenza ufficiale soltanto per altri due anni, prima di doverlo mettere in un cassetto o tirarci avanti fino a che non diventerà totalmente irreparabile, a meno che non ci si affidi a un tecnico non autorizzato o alle guide online con il fai-da-te.

Il 31 ottobre quindi, al fianco della versione MacBook Pro 15″ di metà 2014, a diventare vintage ci sarà iPhone 5c: un telefono che come detto è l’ultimo degli iPhone in policarbonato. Fu presentato insieme all’iPhone 5S nel 2013 e potremmo definirlo per concezione il papà di iPhone SE. Era infatti uno smartphone in cui venivano sacrificate le funzionalità più recenti in favore di un prezzo più basso. Nel tempo Apple ha abbandonato questa linea perché, nonostante le buone vendite iniziali, non ha soddisfatto le aspettative. La plastica invece è stata abbandonata come parte dell’attenzione aziendale verso il proprio impatto ambientale.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,809FollowerSegui