iPhone 5G è possibile con i chip modem Samsung

Anche se gli analisti dicono che iPhone 5G arriverà solo nel 2020 o addirittura 2021, Apple potrebbe percorrere un’altra strada. L’annuncio di Samsung per i suoi chip modem 5G suona come un invito a Cupertino

iPhone 5G è possibile con i chip modem Samsung

Prima era previsto per il 2020 ma secondo alcuni, per ritardi e complicazioni, iPhone 5G potrebbe arrivare solo nel 2021: in realtà se solo Cupertino volesse Samsung ha già pronti chip modem 5G e componenti necessarie per costruire un iPhone 5G forse già per la gamma iPhone 2019 in arrivo a settembre, nella peggiore delle ipotesi per la serie iPhone 2020.

Dopo tutte le anticipazioni e i report degli analisti, gli ultimi decisamente pessimisti sul destino di iPhone 5G, l’ultimo annuncio di Samsung sembra quasi un invito rivolto direttamente a Cupertino. L’ex divisione Samsung System LSI, diventata una società esterna nel 2017, proprio per soddisfare meglio richieste e ordinativi di altre aziende e non solo di Samsung, annuncia infatti che chip modem 5G e componenti relative sono già pronti e disponibili per l’acquisto.

Si tratta del chip modem Exynos 5100 insieme ai moduli Exynos RF 5500 ed Exynos SM 5800. La combinazione di queste componenti permette di creare dispositivi con connettività cellulare 5G, già pronti sia per i collegamenti sulle reti di nuova generazione 5G New Radio al di sotto dei 6 gigahertz, sia per le connessioni con le tecnologie radio precedenti.
iPhone 5G è possibile con i chip modem SamsungSe l’annuncio dei prodotti e le specifiche non fossero abbastanza chiari, arrivano anche le dichiarazioni di Inyup Kang, presidente di System LSI Business di Samsung.

«Samsung è stato un innovatore nelle tecnologie di comunicazione mobile con un forte portafoglio di soluzioni comprovate sul mercato e siamo ben preparati per estendere la nostra leadership nelle soluzioni multi-mode 5GOur: Exynos Modem 5100, Exynos RF 5500 ed Exynos SM 5800 insieme consentono prestazioni 5G potenti ma efficienti dal punto di vista energetico insieme alla versatilità della rete che consente agli utenti di rimanere connessi ovunque si trovino».

iPhone 5G è possibile con i chip modem SamsungInsomma i chip sono questi, la produzione industriale è pronta per sfornare grandi volumi: son avvisati i clienti abituali e anche quelli nuovi potenziali. Come già rilevato, nel report di UBS dove si indica l’impossibilità per Apple di fornirsi di chip modem 5G da Qualcomm, il possibile ritardo di Intel, i lavori in corso per un chip modem progettato da Cupertino, l’analista esclude che Apple possa fornirsi da Samsung MediaTek. Le motivazione addotte sono due: qualità, prestazioni e livelli di produzione non all’altezza delle richieste Apple.

Questo forse potrebbe essere vero per MediaTek, ma praticamente da sempre, anche durante i lunghi anni delle battaglie legali Apple contro Samsung in tribunale, Cupertino è stata ed è tuttora uno dei più grandi e importanti clienti di Samsung per schermi, RAM e altre componenti ancora. Per questa ragione i chip modem 5G di Samsung pronti sembrano avere tutte le carte in regola per iPhone 5G, a patto naturalmente che Apple decida per questa soluzione.

Tutti gli articoli su iPhone di Macitynet sono disponibili da questa pagina.