iPhone 7 ha la migliore batteria di sempre

Il nuovo iPhone non solo è il più veloce di sempre ma promette più autonomia di qualsiasi altro dispositivo della Mela grazie a specifiche funzionalità e ottimizzazioni che consentono di bilanciare potenza ed efficienza.

iPhone 7

Apple definisce i nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus, gli iPhone “migliori e più evoluti di sempre”. Tra le peculiarità dei due nuovi smartphone, il nuovo A10 Fusion, un chip custom di Apple, definito dalla Mela “il chip più potente mai introdotto in uno smartphone”. Il processore consente di migliorare anche la durata della batteria; il consumo è stato migliorato grazie a funzioni del chip e del sistema operativo.

La CPU del SoC A10 Fusion ha ora quattro core: due core ad alte prestazioni, con velocità fino a due volte superiori rispetto all’iPhone 6, e due core a elevata efficienza, in grado di consumare secondo Apple “un quinto” rispetto ai core ad alte prestazioni. La nuova architettura offre più velocità di calcolo quando serve, e riduce ancora di più i consumi quando la sua potenza non serve. La batteria in questo modo dura più a lungo che su ogni altro iPhone, permettendo di lavorare al doppio della velocità di iPhone 6 e avere più autonomia fra una carica e l’altra.

Di seguito i dati dichiarati da Apple nel corso del keynote relativamente alle specifiche della batteria:

iPhone 7

  • Autonomia in conversazione (wireless): fino a 14 ore su rete 3G
  • Autonomia in standby: fino a 10 giorni
  • Navigazione internet:  fino a 12 ore su rete 3G, fino a 12 ore su rete 4G LTE, fino a 14 ore su rete Wi‑Fi
  • Riproduzione video in wireless: fino a 13 ore
  • Riproduzione audio in wireless: fino a 40 ore

iPhone 7 Plus

  • Autonomia in conversazione (wireless): fino a 21 ore su rete 3G
  • Autonomia in standby: fino a 16 giorni
  • Navigazione internet: fino a 13 ore su rete 3G, fino a 13 ore su rete 4G LTE, fino a 15 ore su rete Wi‑Fi
  • Riproduzione video in wireless: fino a 14 ore
  • Riproduzione audio in wireless: fino a 60 ore

Nei prossimi giorni metteremo le mani sui dispositivi e avremo modo di verificare i dati in questione

iPhone 7 Plus